Università della CalabriaHRS4RUniversità della CalabriaHRS4R
Università della CalabriaHRS4R
Cerca
Cerca
RubricaRubrica
Italian English Cinese Francese Portoghese Spagnolo Arabo Russo
Quartieri
Servizio mensa
Biblioteche
Sistema Museale
Teatri e cinema
Centro Linguistico
Centro Sanitario
Centro Sportivo
Centro Congressi
Polo d'infanzia
Servizio foresteria

Pubblicata: 13/05/2022, 13:09

Ripristino modalità self-service

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su WhatsappCondividi su LinkedinCondividi su Email
Pubblicata: 06/04/2022, 10:13

Accesso Area Personale del Catalogo Online

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su WhatsappCondividi su LinkedinCondividi su Email
Pubblicata: 29/12/2021, 17:08

On line il Discovery Tool del Sistema Bibliotecario

Strumento utile per iniziare una ricerca bibliografica

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su WhatsappCondividi su LinkedinCondividi su Email
Precedente Successivo

Vai a tutte le notizie


Sistema Bibliotecario di Ateneo

Il sistema bibliotecario più grande del Mezzogiorno, con 800 posti lettura e servizi digitali per lo studio e l'accesso al ricco patrimonio di libri e riviste, cartacee e digitali

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo è costituito dalle Biblioteche di Area - la Biblioteca di Area Umanistica “F. E. Fagiani” (BAU), la Biblioteca Interdipartimentale di Scienze Economiche e Sociali “E. Tarantelli” e la Biblioteca di Area Tecnico-Scientifica (BATS) - e dalle Strutture di servizio coordinate dal Comitato di Coordinamento delle Biblioteche

Le biblioteche si estendono su 20 mila metri quadrati di superficie, ospitano oltre 600 mila volumi e offrono 800 posti lettura e 300 punti di rete telematica. Il Sistema Bibliotecario di Ateneo da molti anni porta avanti varie attività di innovazione dei servizi delle biblioteche, a partire dal catalogo automatizzato fino ad arrivare ai moderni servizi per la ricerca delle risorse elettroniche. Molti dei servizi offerti agli utenti delle biblioteche vengono pertanto forniti su supporti digitali.


Le Biblioteche del Sistema

La Biblioteca di Area Umanistica "F. E. Fagiani" (BAU) è stata istituita nel 1987. 

Compito specifico della BAU è fornire documentazione e servizi bibliografici qualificati a docenti, ricercatori, dottorandi e studenti afferenti al Dipartimento di culture, educazione e società (DICES) e al Dipartimento di studi umanistici (DISU) dell'Unical, nonché alla più ampia comunità accademica e al territorio di riferimento.

Le collezioni BAU sono costantemente aggiornate su proposta dei docenti dei Dipartimenti DICES e DISU, includono risorse fisiche e digitali, ricercabili mediante cataloghi online.

Le collezioni fisiche includono circa 250.000 unità bibliografiche fra libri e riviste cartacee, supporti audiovisivi, microriproduzioni e materiali di natura archivistica afferenti a fondi di persone acquisiti per donazione. Gran parte dei volumi cartacei è collocata a scaffale aperto.

Le collezioni elettroniche includono e-journals, e-books e archivi digitali di ambito umanistico. La Biblioteca promuove progetti di digitalizzazione di fondi bibliografici di particolare interesse e collabora a progetti promossi da partner esterni (vedi Collezioni BAU digitalizzate), in collaborazione con il Servizio Automazione Biblioteche.

La Biblioteca è aperta a collaborazioni con altre biblioteche e istituti al servizio della ricerca (Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Rete Italiana di Cultura Popolare, Cultura Italia) e ospita tirocini didattici e attività di Alternanza Scuola Lavoro

Visita il sito della BAU bau.unical.it

Consulta i servizi erogati all'utenza

La Biblioteca di Area Tecnico-Scientifica è nata nel 1999 dalla riconversione dell'ex-Biblioteca Centrale. Essa incorpora tutte le raccolte bibliografiche dei seguenti Dipartimenti: Biologia, Ecologia e Scienze della Terra (DiBEST), Chimica e Tecnologie Chimiche (CTC), Fisica, Ingegneria Civile (DINCI), Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica (DIMES), Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale (DIMEG), Ingegneria dell'Ambiente (DIAm), Matematica e Informatica (DeMaCS). 

Visita il sito della BATS bats.unical.it

Consulta i servizi erogati all'utenza

La Biblioteca interdipartimentale di scienze economiche e sociali è nata nel 1981 dall'unificazione di fatto delle biblioteche di tre Dipartimenti: Economia Politica, Organizzazione Aziendale ed Amministrazione Pubblica, Sociologia e Scienza Politica.

Nel 1986 ha raggiunto una sua definizione anche formale ed è stata intitolata all'economista Ezio Tarantelli, ucciso nel 1985 da individui stupidi e violenti. All’inaugurazione della nuova sede della Biblioteca, il 7 Febbraio 2001, è intervenuto il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi. A ricordo di tale visita, il 24 Aprile 2002, è stata scoperta una targa che riporta l‘incipit del discorso pronunciato dal Presidente Ciampi a ricordo di Ezio Tarantelli.

Visita il sito della Biblioteca “Tarantelli” tar.unical.it

Consulta i servizi erogati all'utenza

I servizi digitali del sistema bibliotecario offrono a studenti e ricercatori la possibilità di consultare il ricco patrimonio di libri e riviste, cartacee e digitali.

Il catalogo online (ALEPH) permette di condurre ricerche bibliografiche sia dalle 40 postazioni disponibili con accesso a Internet, che da qualunque altro device personale. 

Il sistema bibliotecario UniCal è integrato con oltre 120 banche dati digitali, 50 “pacchetti” di riviste elettroniche ed altri di e-book che sono accessibili dalla rete d’Ateneo e da remoto, e consentono di raccogliere in modo efficiente le fonti necessarie allo studio e allo sviluppo della tesi di laurea.

Il Servizio Automazione Biblioteche coordina e fornisce i servizi on-line del Sistema Bibliotecario di Ateneo. 

 


Orari e modalità di accesso

Le biblioteche del Sistema Bibliotecario d'Ateneo continuano a garantire il servizio di apertura alla comunità universitaria secondo il seguente orario:

  • da lunedì a giovedì dalle ore 09:00 alle ore 20:15
  • venerdì dalle ore 09:00 alle ore 17:00

E' stata inoltre ripristinata la modalità self-service nelle sale di lettura. 

Non sono più necessarie le prenotazioni per:

- consultazione e prestito dei volumi collocati a scaffale aperto

- restituzione di libri e periodici.

 

Per altre informazioni sui servizi delle biblioteche visita il sito: sba.unical.it

L’accesso e la permanenza nelle biblioteche sono consentiti solo agli utenti che:

  • sono muniti di mascherina ben posizionata su naso e bocca
  • rispettano le distanze di sicurezza interpersonali previste dalle disposizioni vigenti
  • all’ingresso, rispettano l’obbligo di igienizzare le mani ai dispenser disponibili e misurare la temperatura corporea con gli appositi termoscanner: è vietato l’accesso agli utenti con temperatura corporea uguale o superiore a 37.5 °C
  • tengono conto delle altre indicazioni fornite da normative e protocolli di sicurezza dell’Ateneo, in considerazione dell’evolversi della situazione emergenziale

Si ricorda infine che è fatto assoluto divieto di assembramento nella hall e nelle sale e di toccare i libri in sala. L’uscita è prevista dalla direzione tunnel. La segnalazione di comportamenti non consoni o, comunque, non rispettosi di tutte le misure di sicurezza comporterà l’allontanamento del soggetto che li avrà attuati.

Per la consultazione dei libri:

  • il libro deve essere prenotato entro le ore 12.00 del giorno lavorativo precedente, tramite il modulo Uniticket presente alla pagina https://sba.unical.it/servizi-uniticket;
  • dopo la prenotazione sarete ricontattati con un messaggio di conferma del giorno di consegna del libro richiesto che sarà reso disponibile allo sportello prestito;
  • se lo studente non ha un posto libero in sala, può richiedere il libro prenotato in prestito;
  • il libro, in ogni caso, resterà disponibile allo sportello prestito per ulteriori 24 ore;
  • a fine consultazione il libro andrà riposto nel carrello preposto.

Per le modalità di accesso agli altri servizi consultare le pagine dedicate ai servizi delle biblioteche.

Per la prenotazione di un posto in Sala Studio, l’utente verifica la disponibilità di posti liberi in sala su Smart Campus (app o sito web) e, dopo aver mostrato al bibliotecario la tessera della biblioteca e un documento di identità, dovrà seguire i seguenti passaggi:

  • per l’ingresso:
    • ritirare dalla cassettiera preposta la chiave dell’armadietto assegnato e nello stesso spazio lasciare la tessera della biblioteca e il documento di identità;
    • depositare borse e zaini nell’armadietto assegnato;
    • recarsi in sala, seguendo la segnaletica orizzontale e affissa alle pareti;
    • occupare il posto assegnato dal bibliotecario ed effettuare il login su Smart Campus;
    • è consentita, durante la permanenza in biblioteca, una pausa di massimo 15 minuti senza effettuare il log out su Smart Campus da usufruire nel piazzale di fronte l’ufficio prestito;
  • per l’uscita:
    • effettuare il logout su Smart Campus;
    • ritirare gli effetti personali dall’armadietto lasciando l’anta aperta;
    • riporre la chiave nel contenitore preposto;

igienizzare le mani ad ogni utilizzo del pc dedicato alla ricerca


BAU

BATS

Tarantelli