Sedute di Laurea

Le tesi (una cartacea e due su cd-rom) devono essere firmate dal relatore e dal/la laureando/a e consegnate alla Segreteria Studenti del Dipartimento di Fisica almeno 15 giorni prima della data della seduta di laurea. Le tesi su cd-rom devono contenere un unico file 'numero_di_matricola'.pdf.
Per informazioni, si invita a contattare il Sig. Giuseppe Rocchetto.

Punteggio tesi di laurea magistrale in SdM
(valido per la coorte 2018/19 e successive)
 

La votazione finale associata al titolo di studio è espressa in centodecimi.

Ai fini del conseguimento del titolo è necessario acquisire il punteggio minimo di sessantasei centodecimi.

La base della votazione finale è ottenuta calcolando la media, espressa in centodecimi, delle votazioni riportate in ciascuna attività formativa pesate sulla base dei relativi crediti.

La Commissione può aggiungere, alla media, un ulteriore punteggio, per un massimo di 11 punti, sulla base del curriculum, dell'esposizione finale, di un eventuale periodo svolto all'estero, secondo lo schema riportato di seguito:

1. Svolgimento del lavoro di tesi - Lavoro di preparazione della tesi di laurea, il punteggio è attribuito su proposta del contro-relatore, sentito il relatore. La valutazione avverrà sulla base di:

  • progressi e cultura generale acquisita;
  • assiduità nel lavoro;
  • spirito di iniziativa ed autonomia;

Punteggio nell’intervallo 0 – 5 per una tesi di ricerca
Punteggio nell’intervallo 0 – 2 per una tesi compilativa

2. Andamento della prova finale - Qualità nell’esposizione della prova finale, valutata su:

  • chiarezza nella esposizione;
  • capacità di rispondere a dubbi o domande;
  • completezza dell’esposizione nei tempi stabiliti.

Punteggio nell’intervallo 0 – 2

3. Percorso formativo - Numero di lodi acquisite durante il percorso formativo.

Punti 1,0 (0.5 per ogni lode) - satura ad 1

4. Percorso formativo - Durata del percorso di studi. Il numero di punti è attribuito in maniera decrescente rispetto alla fine della durata normale del percorso di studi.

  • Punti 3,0 per laurea conseguita in corso
  • Punti 1,0 per laurea conseguita entro il 1° anno fuori corso.
  • Punti 0 per laurea conseguita per periodi superiori.

5. Percorso formativo - Periodo di studio o tirocinio all’estero all’interno di programmi di scambio approvati dall’ateneo (almeno due mesi).

Punti 1,5

A coloro che raggiungono la votazione di 113/110, la Commissione può, con decisione unanime, attribuire la lode. La menzione di curriculum particolarmente brillante sarà attribuita a chi presenta una media non inferiore a 108/110 sugli esami di profitto, ed almeno 11 esami superati con lode.
 

 

Ammissione 2020/21

Offerta formativa 2020/21

Erasmus

Commissione Paritetica



Notizie dal Dipartimento

News
Seminari
Bandi


 

 


 

Notizie dal Dipartimento