TABELLA RIEPILOGATIVA CONSULTAZIONE EFFETTUATE

Corso di Laurea in Scienza dei Materilai Innovativi e per le Nanotecnologie

La metodologia adottata per assicurare la coerenza tra domanda di formazione e percorso didattico prevede la verifica delle esigenze e potenzialità in relazione ai cicli di studi successivi ai quali i laureati possono accedere e la consultazione con Enti di Ricerca, imprese e realtà produttive che rappresentano i principali riferimenti in termini di sbocco dei laureati.

Anche in riscontro a tale invito, il dipartimento di Fisica, nello scorso mese di Luglio ha istituito una commissione per la ricognizione della domanda di formazione, tale commissione ha preso contatti e programmato incontri con i rappresentanti di enti di ricerca e di aziende.

Alcune aziende e organizzazioni contattate (RINA Consulting, Centro Sviluppo Materiali; Rubbettino Editore; Notredame Srl; Confapi Calabria; Confindustria Cosenza, Sede territoriale di Unindustria) hanno accettato di rispondere a dei questionari consultivi volti alla valutazione dei fabbisogni formativi delle aziende stesse e all'analisi degli sbocchi professionali degli studenti del CdS. I questionari, firmati dai responsabili di tali aziende, sono conservati presso la segreteria Didattica del Dipartimento di Fisica.

Il 15 Novembre 2019 è stato organizzato presso l'Aula Seminari del Dipartimento di Fisica, un incontro con i rappresentanti delle seguenti aziende: M. Tului e D. Tolino del Centro Sviluppo Materiali (RINA Consulting Group), N. Pozzan e F. Casadei di Ecor International, A. Skripolshchikova e G. Ortolani di Net Service, S. Mastroianni di Poste Italiane. Tra gli argomenti dell?incontro si segnala la possibilità di realizzare un percorso formativo pre e post laurea sulle tematiche di interesse per le aziende presenti.

L'8 ed il 25 Ottobre 2019 sono stati organizzati due incontri telematici che hanno voluto verificare la possibilità di stabilire un accordo tra l?Università di Studi di Milano-Bicocca (prof. S. Brovelli) e l?Università della Calabria (prof. R. Barberi) attraverso la collaborazione tra i due rispettivi spin-off: l?azienda Glass to Power (prof. E. Sassone Corsi) e l?azienda Notredame s.r.l. (dr. M. Catriota). Tra le altre cose, le parti presenti hanno manifestato l?interesse comune a sviluppare forme di collaborazione per lo svolgimento di programmi di formazione anche mediante la realizzazione di dottorati di ricerca nonché di attività didattiche di alto livello, nei vari settori disciplinari di interesse per le parti, quali Master di I e II livello, Cicli di seminari e Stage.

 

  1. ORGANO CHE EFFETTUA LA CONSULTAZIONE: Docente afferente al Consiglio Unificato in SdM
    SOGGETTO CONSULTATO: Direttore Generale del Centro Ricerche Astrea.
    TIPOLOGIA, MODI E TEMPI DELLA CONSULTAZIONE: Consultazione diretta telematica svoltasi in data 1 luglio 2020.
    DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE: Verbale n° 1053 del 02 luglio 2020

  2. ORGANO CHE EFFETTUA LA CONSULTAZIONE: Docente afferente al Consiglio Unificato in SdM
    SOGGETTO CONSULTATO: Responsabile scientifico delle attività di ricerca della sede del Centro Sviluppo Materiali (CSM) di Lamezia Terme.
    TIPOLOGIA, MODI E TEMPI DELLA CONSULTAZIONE: Consultazione diretta telematica svoltasi in data 1 luglio 2020.
    DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE: Verbale n° 1052 del 02 luglio 2020
     
  3. ORGANO CHE EFFETTUA LA CONSULTAZIONE: Docente del Dipartimento di Fisica
    SOGGETTO CONSULTATO: Responsabile della divisione "Nanoscienze e Materiali” dell'Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica.
    TIPOLOGIA, MODI E TEMPI DELLA CONSULTAZIONE: Consultazione diretta telematica svoltasi in data 29 novembre 2017.
    DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE: Verbale del 29 novembre 2017
     
  4. ORGANO CHE EFFETTUA LA CONSULTAZIONE: Delegato ai processi di Assicurazione della Qualità del Dipartimento di Fisica.
    SOGGETTO CONSULTATO: Direttore del Consorzio Interuniversitario per la Scienza e la Tecnologia dei Materiali (INSTM).
    TIPOLOGIA, MODI E TEMPI DELLA CONSULTAZIONE: Consultazione diretta svoltasi in data 29 novembre 2017, presso l'INSTM a Firenze.
    DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE: Verbale del 29 novembre 2017
     
  5. ORGANO CHE EFFETTUA LA CONSULTAZIONE: Delegato ai processi di Assicurazione della Qualità del Dipartimento di Fisica.
    SOGGETTO CONSULTATO: Presidente del Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze Fisiche della Materia (CNISM).
    TIPOLOGIA, MODI E TEMPI DELLA CONSULTAZIONE: Consultazione diretta svoltasi in data 2 ottobre 2017, presso l'ICTP di Trieste.
    DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE: Verbale del 2 ottobre 1017 ore 10:00
     
  6. ORGANO CHE EFFETTUA LA CONSULTAZIONE: Delegato ai processi di Assicurazione della Qualità del Dipartimento di Fisica.
    SOGGETTO CONSULTATO: Responsabile di "Micro- & Nano-Carbon" nell'ambito di Elettra-Sincrotrone Trieste SpA
    TIPOLOGIA, MODI E TEMPI DELLA CONSULTAZIONE: Consultazione diretta svoltasi in data 2 ottobre 2017, presso l'ICTP di Trieste.
    DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE: Verbale del 2 ottobre 1017 ore 14:00
     

CONSULTAZIONI RAPPRESENTATIVE DEL MONDO DEL LAVORO A LIVELLO TERRITORIALE

  1. RINA Consulting - Centro Sviluppo Materiali (vedi Documento)
     
  2. CONFAPI Calabria 2.0 (vedi Documento)
     
  3. Confindustria Cosenza  (vedi Documento)
     
  4. NOTREDAME Srl di Rende  (vedi Documento)

     

 

Ammissione 2020/21

Offerta formativa 2020/21

Erasmus

Commissione Paritetica