Bruno Moroncini
 

Studi Umanistici
Laboratorio di ricerche fenomenologiche
 

Home Dipartimento Studi Umanistici

 

Home LARIFE

Chi siamo

Testi

Link di interesse

Attività e News

Collaboratori 

 

 

 

 

 

 

Bruno Moroncini (Napoli 1946) ha insegnato Filosofia morale, Antropologia filosofica e Psicologia clinica nelle Università di Messina e Salerno. Si è occupato della filosofia moderna e contemporanea con una particolare attenzione per il pensiero di Walter Benjamin e ha analizzato il rapporto fra psicoanalisi e filosofia attraverso lo studio di Jacques Lacan. Ha pubblicato numerosi libri fra cui: Il discorso e la cenere. Il compito della filosofia dopo Auschwitz, Quodlibet, Macerata 20062, L?etica del desiderio. Un commentario del seminario sull?etica di Jacques Lacan (coautrice: Rosanna Petrillo), Cronopio, Napoli 2007, L?autobiografia della vita malata. Benjamin, Blanchot, Dostoevskij, Leopardi, Nietzsche, Moretti&Vitali, Bergamo 2008, Walter Benjamin e la moralità del moderno, Cronopio, Napoli 20092, Sull?amore. Jacques Lacan e il Simposio di Platone, Cronopio, Napoli 20102, Il lavoro del lutto. Materialismo, politica e rivoluzione in Walter Benjamin, Mimesis, Milano 2012, Lacan politico, Cronopio, Napoli 2014, L?etica della cenere. Tre variazioni su Jacques Derrida, Inschibboleth, Roma 2015, Perdono giustizia crudeltà. Figure dell'indecostruibile in Jacques Derrida, Cronopio, Napoli 2016.

brunomoroncini@alice.it