DISU

Il Dipartimento di Studi Umanistici dedica molta attenzione al tema dell'internazionalizzazione sia nel campo della ricerca, attraverso la realizzazione di progetti con altre istituzioni europee e la collaborazione scientifica con ricercatori esteri, sia nel campo della didattica, attraverso lo scambio di studenti e docenti con altre Università estere.

Le iniziative attive per favorire tali scambi sono molteplici. Il DiSU favorisce i periodi di soggiorno esterno dei professori e ricercatori in qualità di visiting professor sia in ingresso che in uscita, e gli accordi di cotutela con università straniere per i suoi dottorandi.

Gli accordi attivi con le Università dell'Unione Europea e dei Paesi associati sono oltre un centinaio. Il programma per gli studenti prevede un'esperienza all'estero che può essere dedicata allo studio, con il riconoscimento dei crediti e voti acquisiti presso le Università europee, alla ricerca tesi o al tirocinio.

Il Dipartimento è aperto anche verso i paesi non-UE come attesta il numero di studenti che si iscrivono ai suoi corsi di studio.

Esiste un programma specifico rivolto al conseguimento da parte degli studenti iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche di un doppio titolo di studio con l’Università di Valencia. Il programma prevede un anno di studio presso l'Università estera e anche il conseguimento del titolo in Máster Universitario en Pensamiento Filosófico Contemporáneo presso l’Università di Valencia. Al rientro in Italia allo studente, prima della laurea italiana, sono riconosciuti i crediti e i voti acquisiti all'estero.

 

Delegato all'internazionalizzazione

Prof. Pio COLONNELLO

Ammissione 2020/21

Offerta formativa 2020/21