Presentazione del Corso di Laurea Magistrale in SIDAM

Il Corso di Laurea Magistrale in Statistica e Informatica per le Decisioni e le Analisi di Mercato

Presentazione e obiettivi formativi

Il Corso di Laurea Magistrale in Statistica e Informatica per le Decisioni e le Analisi di Mercato (SIDAM) (classe L-82 Statistica) è la naturale prosecuzione degli studi di quanti, provenienti da corsi di laurea triennale in Statistica per l'Azienda, vogliano approfondire la conoscenza delle tecniche statistico-informatiche applicate al marketing e alle ricerche di mercato. Tale focus applicativo rende il percorso di studio di interesse anche per i laureati di altre classi di laurea triennale oltre a Statistica (in primis, Matematica, Informatica, Ingegneria, Economia ed Economia Aziendale) che, dotati di una buona preparazione di base di natura teorica e di una forma mentis “quantitativa”, intendano ricercare un giusto equilibrio tra il rigore metodologico della precedente formazione e possibili ambiti applicativi che rendano concreta l’utilità delle competenze apprese.

SIDAM si pone l’obiettivo di formare Data Scientist, esperti con competenze, conoscenze, capacità critiche e creatività in grado di operare in tutti quei settori in cui occorre prendere decisioni in condizioni di incertezza. In particolare, il Corso mira alla formazione di figure professionali caratterizzate da un'avanzata conoscenza della metodologia statistica e degli strumenti informatici e in possesso di competenze operative/abilità pratiche indispensabili per la gestione e il trattamento statistico di grandi quantità di dati a supporto dei processi decisionali di enti, organizzazioni ed aziende, nonché dei policy makers. Il Corso dà, inoltre, le basi per approfondire i processi di business e le competenze informatiche relative alla gestione e all'analisi di grandi basi di dati provenienti da fonti diverse. Infine, la formazione, declinata nell'ambito delle analisi di mercato, consente al laureato di affiancare manager aziendali nell'individuazione di soluzioni e strategie nelle politiche di marketing connesse al mercato dei beni e dei servizi.

Il Corso si pone l'obiettivo primario di formare professionisti che, operando all'interno di enti, organizzazioni e aziende, siano in grado di creare ed interrogare data warehouse, gestire i processi di business e, soprattutto, applicare con rigore metodologico e competenza le tecniche statistico-informatiche per l'analisi dei big data. Le competenze da acquisire per svolgere le suddette funzioni riguardano principalmente la conoscenza e l'impiego di un ampio ventaglio di modelli statistici e le tecniche di knowledge discovery in database per analizzare database aziendali di grosse dimensioni ed estrarre conoscenza non nota a priori. Inoltre, con riferimento al principale ambito applicativo del corso, si dà ampio spazio ai metodi statistici per il marketing e la customer satisfaction, oltre che al campionamento statistico ed a modelli economici avanzati.

Al fine di sviluppare negli studenti adeguate capacità operative, attitudine al probem solving e autonomia nelle analisi, le competenze teoriche acquisite mediante lezioni frontali sono integrate, supportate e sperimentate attraverso un'articolata attività di laboratorio basata sull'impiego di software statistici ed informatici, finalizzata allo sviluppo, allo studio ed all'analisi di specifici casi reali o simulati. In tutti i corsi, gli studenti saranno stimolati a mettere in pratica le conoscenze apprese lavorando, individualmente o in gruppo, su progetti con finalità e dati reali.

Il percorso formativo

L'articolazione del corso prevede un primo anno in cui viene principalmente approfondita la metodologia statistica relativa: 1) alla costruzione di modelli interpretativi della realtà diversi a seconda della natura delle variabili, 2) all’introduzione dei più avanzati metodi statistici e tecniche di machine learning per l’analisi di dati derivanti da indagini di mercato e di customer satisfaction, 3) al campionamento statistico, 4) alle tecniche di previsione dei fenomeni con particolare attenzione all’evoluzione temporale. Relativamente all'area informatica, si forniscono le competenze per 1) modellare e analizzare i processi di business, 2) predisporre e gestire banche dati per finalità di analisi di mercato. Il secondo anno si caratterizza, da un lato, per l'approfondimento di tecniche di progettazione e gestione di data warehouse e dei principali algoritmi per la knowledge discovery, anche sotto forma di modelli interpretativi e predittivi, e dei modelli e strumenti per la gestione, l'analisi ed il mining di workflow, dall'altro per la definizione più specifica dell'ambito applicativo del corso di laurea rivolto alle tecniche statistiche avanzate per le ricerche di mercato a supporto delle decisioni operative e strategiche delle aziende.

Sbocchi professionali