Tirocini DESF

Tirocinio

Lo studente può proporre, nell’ambito delle attività a scelta libera, lo svolgimento di un tirocinio formativo, che dovrà essere autonomamente individuato, presso istituzioni o aziende con cui l’Ateneo stipula apposita convenzione (sezione Tirocini). L’assegnazione del tirocinio è subordinata all’individuazione di un docente-tutor e di un tutor esterno. Il docente-tutor viene individuato dal Coordinatore del Corso di Studio di norma tra i docenti titolari di insegnamenti attivati nell’ambito del Corso di Studio; il tutor esterno è designato dal soggetto ospitante. Entrambi i tutor provvederanno a stilare insieme un progetto formativo che potrà vertere anche su argomenti e tematiche relative alla redazione della tesi di laurea.

È demandata al Consiglio di Corso di Studio l’approvazione del docente-tutor, del progetto formativo e, sulla base della durata del periodo di svolgimento, del numero di crediti da assegnare al tirocinio.

A conclusione del tirocinio, lo studente dovrà presentare al DESF una relazione scritta che illustri, anche in modo sintetico, le attività svolte e i risultati raggiunti durante il periodo di svolgimento. A tale relazione si allegheranno le relative valutazioni espresse dal docente-tutor e dal tutor esterno.

Il Coordinatore del Corso di Studio provvederà a registrare nella carriera dello studente il giudizio di idoneità sul tirocinio a seguito della valutazione positiva espressa dai due tutor.

I documenti da presentare all’avvio e in conclusione del tirocinio sono disponibili alla pagina Tirocini del DESF.