Prove Finali / Sedute di Laurea

Prove Finali / Sedute di Laurea

Si consegue la laurea magistrale in Statistica e Informatica per le Decisioni e le Analisi di Mercato (SIDAM) dopo aver sostenuto tutti gli esami del piano di studio e aver superato una prova finale.

In cosa consiste la prova finale?

  • Consiste nella produzione e nella discussione di una tesi scritta elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di almeno un Relatore su un argomento proposto dallo studente in accordo con il docente Relatore, approvato dal Consiglio di Corso di Studi e discusso dinnanzi ad una Commissione di laurea che lo valuterà.

  • La tesi va consegnata nei termini indicati sul Calendario scadenze per prove finali, in media 15 giorni prima della seduta di Laurea.

  • Alla prova finale vengono assegnati 18 CFU.

Chi può essere il Relatore della prova finale?

Nella preparazione della prova finale, lo studente può esser seguito da:

  • Da almeno un professore di ruolo o a contratto, oppure da almeno un ricercatore che sia titolare di un'attività formativa del Corso di Laurea in Statistica per l'Azienda o del CdLM in SIDAM.

  • Professori e ricercatori, attualmente in servizio presso l’Ateneo, che in passato siano stati titolari di un'attività formativa nei corsi di laurea triennale e/o magistrale (L-41 e LM-82) presso il DESF.

Lo studente potrà, in alternativa, individuare un Relatore tra i professori di ruolo e i ricercatori dell'Ateneo. In tal caso, dovrà presentare al Consiglio di Corso di Studio una richiesta scritta corredata da una dettagliata descrizione dell'argomento e dell'ambito di svolgimento del lavoro di tesi, degli obiettivi che si intendono raggiungere, delle metodologie che verranno utilizzate e delle motivazioni della scelta effettuata. Il Consiglio di Corso di Studio valuterà la richiesta sulla base della motivazione e della coerenza del lavoro proposto con gli obiettivi formativi della classe di laurea.

Come si sceglie l’argomento della prova finale?

  • Contattando il docente che si è scelto come Relatore. E’ consigliabile prendere visione dell'elenco (non esaustivo) dei possibili temi disponibili nella sezione dedicata alle Proposte Tesi.

  • Proponendo direttamente al docente un ambito di interesse oppure prospettando una concreta possibilità, autonomamente individuata, di svolgere un tirocinio finalizzato alla preparazione della prova finale presso aziende pubbliche e private. Consultare le sezioni dedicate a Tirocini e Proposte Tesi in azienda.

Quali documenti bisogna presentare per laurearsi?

Consultare la sezione dedicata “Adempimenti”.

Quando e dove presentare i documenti per la prova finale?

Consultare la sezione dedicata “Calendario e scadenze per prove finali”.

Quando ci si può dedicare alla prova finale?

Possono proporre all’approvazione del Consiglio un argomento oggetto della prova finale gli studenti che abbiano acquisito almeno 60 crediti. Si consiglia di contattare il Tutor all'inizio del secondo semestre dell'ultimo anno e/o quando mancano al più tre esami.

Come si svolge l'esame finale?

La presentazione di fronte alla Commissione di laurea consiste nel descrivere gli aspetti salienti della propria tesi, anche mediante l’ausilio del PC, in un tempo di 20 minuti circa. La Commissione esamina il candidato e alla fine valuta il lavoro svolto e la presentazione.

Come si calcola il voto finale?

Al conseguimento della laurea magistrale è associata una votazione finale in centodecimi determinata secondo le modalità consultabili QUI.

Elenco Candidati Ammessi alla Prova finale e nomina Commissione