Presentazione del Corso di Laurea in Statistica per l'Azienda

Il Corso di Laurea in Statistica per l'Azienda

Video del Corso di Laurea

Presentazione e obiettivi formativi

Il Corso di Laurea in Statistica per l’Azienda (classe L-41 Statistica) rientra nelle classi di laurea che il Ministero dell’Università e della Ricerca considera di natura scientifica e si pone l’obiettivo di formare esperti con competenze, conoscenze, capacità critiche e creatività in grado di operare in tutti quei settori in cui occorre prendere decisioni in condizioni di incertezza.

Il Corso di Laurea mira principalmente alla formazione di esperti statistico-informatici, ovvero figure professionali caratterizzate da un'adeguata conoscenza della metodologia statistica di base e degli strumenti informatici resi efficaci anche da competenze operative e abilità pratiche indispensabili per la gestione e il trattamento statistico di grandi quantità di dati a supporto dei processi decisionali di enti, organizzazioni ed aziende, nonché di policy maker. Inoltre, la solida preparazione metodologica e il carattere multidisciplinare delle conoscenze acquisite consentono di formare tecnici statistici in grado di condurre analisi e studi in diversi ambiti applicativi quali quello socio-demografico ed economico.

Il percorso formativo

Il percorso formativo si caratterizza principalmente per due categorie di insegnamenti. Un primo nucleo è caratterizzato da insegnamenti di base di ambito statistico/matematico/probabilistico (Statistica, Analisi Matematica e Geometria, Probabilità ed Inferenza, Statistica Economica, Analisi dei Dati Multivariati, Metodologia della Ricerca Sociale, Ricerca Operativa) finalizzati a sviluppare nello studente rigore metodologico e autonomia logico-analitica. Tali insegnamenti vengono integrati, fin dal primo anno, con competenze trasversali e multidisciplinari in ambito informatico (Fondamenti di Informatica; Algoritmi e Basi di Dati), economico ed aziendale (Economia Aziendale, Economia e Gestione delle Imprese, Marketing, Microeconomia, Macroeconomia) indispensabili per la comprensione delle principali tecniche di costruzione, aggiornamento e gestione di basi di dati, dei principi di gestione economici/contabili e dei processi aziendali. Infine, concorre a completare la formazione dello studente l’insegnamento della lingua inglese, indispensabile nel mondo del lavoro, che prevede l’acquisizione di un livello di competenza linguistica pari al B2.

Il metodo di insegnamento si contraddistingue per un approccio “learning by doing”. Le lezioni di teoria in aula prendono sempre spunto da casi concreti e problemi reali. A queste si affiancano seminari, esercitazioni, attività di laboratorio e progetti individuali e di gruppo orientati al problem solving e finalizzate all’apprendimento di opportuni software statistici per l’analisi dei dati, nonchè allo studio di specifici casi reali o simulati presentati, anche, tramite testimonianze dirette provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni.

Requisiti di ammissione e conoscenze richieste per l’accesso

L’adeguata preparazione iniziale che occorre possedere per iniziare a frequentare il Corso di Laurea in Statistica per le Aziende è quella di base dei percorsi formativi dei diplomati degli istituti di istruzione secondaria di durata quadriennale o quinquennale; tale preparazione si intende acquisita con il conseguimento del relativo Diploma.

Il possesso dei citati requisiti di base è verificato attraverso un apposito test a risposta multipla o a domande aperte su tematiche di matematica, logica e comprensione verbale.

L’eventuale esito negativo della verifica non comporterà il diniego all’iscrizione ma solo l’attribuzione di un obbligo formativo aggiuntivo. Entro il primo anno, il Consiglio di Corso di Studio prevedrà l'attivazione di attività formative dedicate al recupero dell'obbligo formativo aggiuntivo.

Dalla triennale alla magistrale

L'offerta formativa consente al laureato che intende proseguire gli studi di completare la propria formazione iscrivendosi ad una laurea magistrale delle classi di Statistica (LM 82; LM 83). Una naturale persecuzione degli studi è rappresentata dal Corso di Laurea Magistrale in Statistica e Informatica per le Decisioni e le Analisi di Mercato attivato presso il Dipartimento di Economia, Statistica e Finanza. Il laureato può, altresì, diversificare il proprio profilo avendo come riferimento le lauree magistrali in: Scienze dell'Economia (LM 56), Scienze Economico-Aziendali (LM 77), Finanza (LM 16) e Informatica (LM 18), tutte attivate presso l’Università della Calabria.

Sbocchi professionali