Calcolo del voto di laurea / Sedute di Laurea

Calcolo del voto di laurea

La votazione finale è ottenuta:

  1. attribuendo una votazione in trentesimi alla prova finale sulla base dell’elaborato finale e della sua esposizione in forma orale;

  2. calcolando la media, espressa in centodecimi, delle votazioni riportate in ciascuna attività formativa i cui crediti siano stati acquisiti, riconosciuti o convalidati nel periodo di iscrizione al Corso di Laurea in Statistica per l’Azienda ponderate sulla base dei relativi crediti (compresi i 3 crediti attribuiti alla prova finale);

  3. moltiplicando la media così ottenuta per 1,08;

  4. aumentando il risultato così ottenuto di 0,3 punti per ogni lode in attività formative da più di 5 crediti e di 0,15 punti per ognuna di quelle ottenute in attività formative da 5 crediti o meno;

  5. aumentando il risultato così ottenuto di 5 punti o 3 punti a seconda che la prova finale sia sostenuta e superata, rispettivamente, entro il 31 ottobre dell’anno solare in cui si conclude il terzo anno di corso o entro il termine dell’ultima sessione d’esame prevista da calendario accademico. Qualora lo studente abbia effettuato un passaggio al Corso di Laurea in Statistica per l’Azienda da un altro corso di laurea dell’Ateneo o un trasferimento da altre università, il tempo impiegato per conseguire il titolo di studio verrà calcolato a partire dall’anno di prima immatricolazione (intesa come prima iscrizione in assoluto ad una qualsiasi università, indipendentemente dalla sede e dal corso di laurea). Agli studenti già in possesso di un titolo di studio universitario, che si siano avvalsi della facoltà del riconoscimento di crediti acquisiti nella precedente esperienza universitaria per conseguire la Laurea in Statistica per l’Azienda, non saranno concessi punti aggiuntivi ai sensi del presente comma;

  6. aumentando il risultato così ottenuto di 2 punti qualora lo studente abbia trascorso un periodo di studio all’estero nell’ambito di programmi di mobilità internazionale dell’Ateneo non inferiore a 80 giorni e abbiano ottenuto il relativo riconoscimento dei crediti in carriera. È consentita l’attribuzione dell’incremento dei 2 punti in carriera una sola volta, indipendentemente dal numero di programmi di mobilità a cui si è partecipato;

  7. in ogni caso, l’incremento ottenuto della media calcolata in (a) per come indicato in (b), (c), (d), (e) e (f) non potrà complessivamente superare 110 centodecimi;

  8. la votazione così ottenuta è arrotondata al centodecimo più vicino; se essa supera 110/110 è troncata a tale valore;

  9. nel caso in cui la votazione dello studente, determinata come specificato sopra, risulti pari a 110/110, la commissione per la valutazione della prova finale può decidere, ad unanimità, di attribuire anche la lode.