Servizio Validazione Cellule

 
SAGGIO DI CONTAMINAZIONE DA MICOPLASMA
 

Materiale.
Il campione da testare per la presenza di contaminazione da micoplasma deve essere preparato secondo le seguenti indicazioni:
- Le linee cellulari devono essere mantenute in coltura in assenza di antibiotici-micoplasma attivi, ad eccezione della penicillina e streptomicina, per più giorni
- Le colture cellulari devono essere mantenute nello stesso mezzo di coltura per almeno tre giorni prima dell’estrazione dei campioni di DNA
- Devono essere utilizzate cellule al 80-90% di confluenza
- Trasferire 100 ?l di sovranatante dalla coltura cellulare ad un tubo da 0.2 ml sterile
- Incubare il campione a 95°C per 10 minuti
- Centrifugare il campione a 13000 rpm per 5 secondi
- Il pellet di cellule ottenuto deve essere inviato rapidamente sebbene esso può essere mantenuto stabilmente a 2-8°C per almeno una settimana
Il campione verrà analizzato attraverso reazioni di PCR con l’ausilio di kit ad alta sensibilità nella individuazione di Micoplasma e Acholeplasma.

Risultati
Verrà inviato un report in formato pdf indicante lo status relativo alla contaminazione da micoplasma che può essere utilizzato come certificazione dei risultati ottenuti

Costi
40 Euro a campione (IVA esclusa)

Tempi
7 giorni lavorativi dall’arrivo del campione