Convenzioni e Conto Terzi
 

  • Dipartimento di Farmacia e Scienze della Salute e della Nutrizione

 


Stampa       Invia       Crea pdf       Segnala su facebook       Segnala su twitter

 
Attività  Conto Terzi
 
Presso i  laboratori afferenti al Dipartimento, si svolgono attività conto terzi grazie a convenzioni che lo stesso stipula con aziende, ditte, società o altri committenti. Le attività dei servizi si identificano in tre sezioni: i) Nutraceutica, ii) Farmaco e iii) Cosmesi 
 
Nutraceutica
Più laboratori afferenti al Dipartimento effettuano servizi di consulenza, per le esigenze industriali di innovazione, sulla nutrizione e sullo sviluppo di alimenti funzionali  e/o ad elevato valore nutrizionale, compresa la valutazione della possibilità di conferire ai prodotti indicazioni nutrizionali o salutistiche, secondo il regolamento EU. I servizi offerti prevedono l’esecuzione di analisi chimiche, chimico-fisiche e molecolari di matrici agro-alimentari nonché test rapidi e affidabili per la valutazione della qualità e la sicurezza di prodotti della filiera agroalimentare. In base alle necessità, i diversi laboratori, analizzano le materie prime dei prodotti alimentari, verificandone i valori dichiarati. Le valutazioni della shelf-life dei prodotti alimentari a breve, media e lunga conservazione sono effettuate mediante metodica tradizionale, accelerata (ASLT) e multiparametrica (MASLT). Inoltre, viene fornito il servizio di caratterizzazione e monitoraggio di acque termali e minerali. 
 
 
Farmaco 
Il Dipartimento promuove e svolge attività di ricerca di base e applicata nell'ambito di tutte le discipline orientate alla scoperta e allo sviluppo di nuovi farmaci. In particolare, oltre a studiare il meccanismo d’azione di composti lead progettati nuovi potenziali farmaci attraverso l’applicazione di tecniche computazionali (docking molecolare, virtual screening e dinamica molecolare) e/o chimico-fisiche (NMR, calorimetria, SPR). Viene anche realizzata la progettazione e la sintesi di nanocarrier per il direzionamento e il rilascio intracellulare di farmaci. Si operano altresì test a supporto della sicurezza e dell'efficacia dei farmaci e delle formulazione farmaceutiche.  Fanno parte del know-how del Dipartimento anche lo sviluppo e validazione di metodo, il controllo di processo, la caratterizzazione delle impurezze sconosciute, gli  stress test e gli studi di stabilità. 
 
Responsabile: Dott. Michele De Luca
 
Cosmesi 
All’interno del Dipartimento coesistono esperienze e saperi differenziati e complementari che, come per i farmaci, gli alimenti e i prodotti di largo consumo, anche per i prodotti dermo-cosmetici si integrano, consentendo lo sviluppo di nuove formulazioni. Si parte dallo studio di materie prime che si articola  su diversi fronti: formulazione, stesura della Documentazione Informativa Prodotto (PIF), analisi spettrofotometriche UV-Vis, infrarosse, analisi chimico/fisiche e microbiologiche, studi di stabilità, analisi reologiche. I test analitici sono condotti nell'ambito di una normativa specifica, che ne disciplina la produzione, il confezionamento, la distribuzione e la vendita. Grazie alle expertise maturate, si operano anche test a supporto della sicurezza e dell’efficacia dei prodotti dermo-cosmetici. 
 

Responsabile: Prof. Francesco Puoci