CTC
 

Dipartimento di
Chimica e Tecnologie Chimiche

 

Chimica
 
Classe di Corso 21 - Lauree in Scienze e Tecnologie Chimiche
 
Premessa
Il Corso di Laurea in Chimica si prefigge l'obiettivo di creare figure che abbiano una adeguata formazione in campo chimico aperta agli affinamenti successivi in corsi di secondo livello e che sia inoltre tale da permettere al laureato di inserirsi in quelle attività lavorative che richiedano l'applicazione delle più varie metodiche disciplinari d'indagine, nonché l'utilizzo di attrezzature complesse.

L'obiettivo sarà raggiunto mediante l'individuazione di opportuni indirizzi formativi che:
§ daranno ai laureati la possibilità di iscriversi agevolmente a quelle Lauree Specialistiche che li porteranno verso una più avanzata professionalità ed al Dottorato ed il successivo inserimento nel mondo della ricerca nei vari settori della chimica;
§ formeranno laureati in grado di svolgere attività professionale nel campo del controllo, conservazione e recupero dell'ambiente, nel controllo degli alimenti, nel controllo della qualità dei processi e dei prodotti, nella progettazione e caratterizzazione di nuovi materiali e nella gestione di strumentazione complessa.
 
Curricula
 Il corso di laurea in Chimica prevede 2 curricula:
1.    Controllo dell'Ambiente e della Salute, che prevede laureati che svolgeranno la loro attività professionale nell'ambito di strutture pubbliche o private preposte al controllo chimico dell'ambiente e della salute umana, e che potranno eventualmente proseguire gli studi verso una laurea specialistica in chimica.
2.    Materiali per Applicazioni Innovative, che prevede laureati che potranno inserirsi professionalmente nei contesti industriali e civili nei quali sia richiesto la produzione, la caratterizzazione, la progettazione di materiali innovativi, e che potranno eventualmente proseguire gli studi per il conseguimento di una laurea specialistica in chimica.
 
Insegnamenti, articolazione in Moduli e tipologia delle Forme Didattiche
Gli insegnamenti del corso di laurea in chimica sono, di norma, articolati in moduli, ciascuno corrispondente ad argomenti chiaramente individuabili attraverso il titolo del modulo stesso.

Ogni modulo, oltre ad essere inquadrato in un settore disciplinare, corrisponde ad un ben preciso numero di CFU e può essere costituito da lezioni, esercitazioni in aula in piccoli gruppi o esperienze di laboratorio.

Ogni credito corrisponde a circa 8 ore di lezioni frontali o a circa 12 ore di esercitazioni o di esperienze in laboratorio.