Arcavacata, martedì 21 aprile 2020

I 50 anni della Giornata della Terra: dall'Unical un tour nella biodiversità calabrese

Sono 178 in regione le Zone Speciali di Conservazione tutelate dalla Direttiva europea Habitat: della rete fa parte anche l’Orto Botanico dell’ateneo


L’Università della Calabria celebra la Giornata della Terra, istituita il 22 aprile del 1970 e quest’anno giunta al suo cinquantesimo anniversario. Dall’Orto Botanico dell’ateneo parte un tour virtuale attraverso la Rete Natura 2000 regionale che tutela più di 70 tipi di habitat d’interesse comunitario presenti in Calabria.

Lo stesso Orto Botanico fa parte della Rete, creata nel 1992 con la Direttiva europea Habitat: è una delle 178 Zone Speciali di Conservazione individuate in Calabria grazie al lavoro congiunto di botanici, zoologi, ecologi dell’università, in collaborazione con altri specialisti, con l’amministrazione regionale, i parchi ed altri enti territoriali.

La Rete Natura 2000 in Calabria comprende habitat marini come i posidonieti e le scogliere sommerse, habitat costieri, ripariali, praterie aride, ambienti umidi, boschi planiziali e montani. Attraverso la loro tutela viene anche garantita la sopravvivenza di numerose specie animali e vegetali di interesse comunitario.

Questi siti comprendono le aree a maggiore naturalità della Calabria, ma anche contesti in cui le pratiche tradizionali di gestione del territorio hanno consentito la formazione di habitat secondari importanti per la sopravvivenza di un gran numero di specie animali e vegetali.
 

 

 






letto 988
ultimo aggiornamento: sabato 25 aprile 2020 - 17:32