Arcavacata, mercoledì 1 aprile 2020

Coronavirus, banche dati ad accesso libero e percorsi di pubblicazione prioritari per i ricercatori


Per favorire la ricerca su Covid 19 e stimolare la discussione all’interno della comunità scientifica, molte riviste hanno messo a disposizione, in modo gratuito e accessibile a tutti, risorse e pubblicazioni d’ambito biomedico e non solo. Per i ricercatori che intendano proporre studi su questo tema, sono stati previsti percorsi di revisione e pubblicazione prioritari.

Si segnalano alcune iniziative. 

Elsevier: Su “Novel Coronavirus Information Center” sono disponibili le ricerche sul Covid 19 pubblicate in queste settimane sulle riviste scientifiche, comprese Lancet e Cell Press, alle quali si aggiungono circa 20mila articoli su temi correlati. Ci sono anche sezioni dedicate ai medici e ai pazienti (e a chi si prende cura di loro).

Frontiers: Coronavirus Knowledge Hub offre informazioni aggiornate e analisi sul Covid 19 e il Coronavirus, comprese le ultime ricerche pubblicate. La casa editrice ha lanciato anche una call destinata ai ricercatori, perché inviino proposte o partecipino alla ricerca su alcuni temi individuati.

SAGE Publication: In preparazione un numero speciale delle riviste "SLAS Discovery" e "SLAS Technology". Qui la call for papers 

MDPI: In preparazione un numero speciale della rivista "Viruses”. Qui la call for papers

 






letto 680
ultimo aggiornamento: mercoledì 01 aprile 2020 - 19:09