Arcavacata, giovedì 27 febbraio 2020

Resoconto adunanza straordinaria del Senato Accademico del 26 febbraio 2020, per discutere su “Coronavirus: misure precauzionali contro la diffusione dell’infezione”


Il Senato Accademico ha preso atto che la Calabria non presenta al momento elementi di criticità per quanto attiene alla diffusione dell’infezione da Coronavirus, ma che è comunque necessario perseguire ogni sforzo nella direzione della tutela della salute di studenti, personale tecnico-amministrativo e docenti, e della comunità tutta.

Il Senato ha altresì valutato l’opportunità di monitorare attentamente, nell’ambito del Campus, la mobilità in ingresso e in uscita del personale e dei visitatori, pur preservando la piena operatività dei servizi al pubblico e delle prestazioni relative alla didattica.

Alla luce di tutto ciò, il Senato ha quindi deliberato all’unanimità che:

- al fine di consentire il completamento degli esami e delle sedute di laurea che hanno già subito slittamenti negli ultimi giorni, l’erogazione di tutti gli insegnamenti nei Corsi di Laurea sia sospesa fino al 7 marzo 2020;

- le sedute di laurea si svolgano, fatto salvo il principio di pubblicità, senza la partecipazione di pubblico esterno.

Inoltre il Senato all’unanimità propone che, su richiesta motivata con riferimento alle attuali contingenze:

- la partecipazione dei Commissari alle sedute di Laurea possa avvenire anche in modalità telematica, previa autorizzazione del Direttore del Dipartimento,

- i componenti dei Consigli e degli Organi Collegiali possano partecipare alle riunioni anche in modalità telematica, previa autorizzazione del Presidente dell’Adunanza;

- i docenti impegnati in insegnamenti nel secondo semestre possano svolgere l’attività didattica in modalità e-learning, previa autorizzazione del Direttore di Dipartimento e fatta salva la verifica della sua effettiva fruibilità da parte degli studenti.

Propone altresì che sia istituita una task force che configuri, in tempi strettissimi, le soluzioni tecnologiche di e-learning dell’Ateneo affinché esse possano essere utilizzate per l’erogazione della didattica in modalità telematica, solo qualora ciò si renda necessario a causa dell’emergenza sanitaria;

Il Senato, infine, invita la comunità accademica, per tutta la durata dell’emergenza sanitaria

- ad osservare scrupolosamente le prescrizioni normative e le ordinanze emanate dalle Autorità nazionali e territoriali per fronteggiare l’emergenza sanitaria;

- a ridurre gli spostamenti sul territorio nazionale e internazionale e le missioni, avvalendosi il più possibile di forme telematiche di partecipazione a eventi e iniziative;

- a limitare l’organizzazione e la partecipazione a convegni e seminari.


Si precisa che la presente è una nota informativa sintetica, che non ha alcun valore di sostituzione dei verbali ufficiali.
 

Fonte: La portavoce del rettore






letto 7308
ultimo aggiornamento: mercoledì 18 marzo 2020 - 15:42