Arcavacata, mercoledì 29 gennaio 2020

I Calabresi e il voto regionale del 2020
Ore 15:30, Sala Stampa, Centro Congressi "B.Andreatta", UniCal


Come è ormai consuetudine, il voto dei calabresi sarà l’oggetto di un’analisi “a caldo” da parte dell’Osservatorio Politico-Istituzionale del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università della Calabria. Il seminario, dal titolo “I calabresi e il voto regionale del 2020”, si terrà mercoledì 29 gennaio alle ore 15,30 presso la Sala Stampa dell’Aula Magna dell’Università della Calabria con la partecipazione dei docenti e ricercatori del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali: Domenico Cersosimo, Antonio Costabile, Roberto De Luca, Guerino D’Ignazio, Francesco Raniolo e Giovanna Vingelli. I lavori saranno coordinati dal Prof. Piero Fantozzi. È prevista la partecipazione di candidati ed eletti in rappresentanza degli schieramenti in competizione.
La concomitanza delle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria, con l’enorme valenza nazionale che viene attribuito al risultato dell’Emilia Romagna, ha quasi “oscurato” mediaticamente la campagna elettorale nella nostra regione. Nell’ultima tornata regionale, nel novembre 2014, in Calabria si registrò la più bassa percentuale di partecipanti di sempre (44,1% di votanti). Vi è un fondato timore che quel limite possa risultare ancora più basso, situazione che determinerebbe la constatazione di quanto i calabresi siano distanti dalle istituzioni politiche. La partecipazione dei calabresi alle elezioni e alla vita politica sarà senz’altro uno dei più importanti temi che saranno toccati in questa prima analisi del voto.

Locandina, in allegato
 

Fonte: Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali






letto 207
ultimo aggiornamento: venerdì 24 gennaio 2020 - 11:29