Arcavacata, lunedì 13 gennaio 2020

La nuova direttrice generale è arrivata all’Unical

Il rettore Nicola Leone: “Con lei rilanceremo la struttura tecnico amministrativa”


Il rettore dell’Università della Calabria, Nicola Leone, ha dato il benvenuto alla nuova direttrice generale, la dottoressa Giancarla Masè, che si insedierà ufficialmente domani, ma è già da oggi all’Unical.
Il profilo della dottoressa Masè è spiccato tra le candidature della “call” voluta dal rettore Leone, come preannunciato nel suo programma elettorale, che ha fatto registrare l’adesione di ben 23 dirigenti di altissimo livello professionale. Il rettore Leone ha ritenuto la dottoressa Masè la candidata dal profilo migliore alla quale affidare la gestione e l’organizzazione dei servizi, delle risorse strumentali e del personale tecnico-amministrativo dell’ateneo.
Leone ha voluto presentare personalmente la nuova direttrice ai direttori di dipartimento. “Sono lieto che la dottoressa Masè abbia accettato l’incarico – ha detto Leone – È nostra intenzione rilanciare la struttura tecnico amministrativa, renderla più efficiente e moderna. La direttrice ha accettato questa sfida e siamo lieti di usufruire delle sue esperienze e competenze maturate in altri contesti”.
Dal canto suo la direttrice ha ringraziato il rettore per la fiducia accordatale, sottolineando di essere arrivata all’Unical con spirito di servizio: “Una persona sola non può fare tutto in una realtà così complessa e quindi è importante costruire un gruppo coeso con il personale, per fare squadra. È importante definire da subito gli obiettivi comuni, i ruoli di ciascuno e insieme puntare al risultato”.
Giancarla Masè, 58 anni, trentina, 3 figli, laureata in Economia politica, esperta di project management e di modelli di controllo di gestione, ha concluso da pochi giorni il suo incarico come direttrice generale all'Università di Verona. Ha lavorato per dieci anni per Accenture in ruoli dirigenziali, come consulente di grandi aziende come la Piaggio. Ha lavorato per diciotto anni all’Università di Trento, dove ha gestito nel 2001 il passaggio dalla contabilità finanziaria alla contabilità economico patrimoniale, anticipando di un decennio il resto del sistema universitario e dove ha svolto il ruolo di direttrice generale dal 2007 al 2015. In tutte le realtà universitarie nelle quali ha lavorato è stata promotrice di profondi cambiamenti organizzativi e di sviluppo dei servizi.
 

Fonte: La portavoce del rettore



Galleria Fotografica




letto 780
ultimo aggiornamento: venerdì 13 marzo 2020 - 12:58