Arcavacata, giovedì 24 ottobre 2019

Regione Calabria. Pre-informazione bando INGEGNO per gli operatori della ricerca universitaria e degli EPR


La Regione Calabria ha lanciato, in pre-informazione, il bando legato all'Azione 1.1.5 del POR Calabria FESR FSE 14/20 - Sostegno all'avanzamento tecnologico delle imprese attraverso il finanziamento di linee pilota e azioni di validazione precoce di prodotti e di dimostrazione su larga scala, ovvero il bando INGEGNO.

Si tratta di uno strumento dedicato agli operatori della ricerca delle Università pubbliche e degli EPR, un percorso che parte dalla presentazione di un risultato della ricerca scientifica per inserirlo in un format di affiancamento alla valorizzazione industriale di prodotti e di processi innovativi. L'iniziativa si è sviluppata in fasi: raccolta dei risultati della ricerca in uno stadio di sviluppo compreso tra TRL4 e TRL7 (Fase 1); valutazione della coerenza con la S3 Calabria (Fase 2); presentazione dei risultati della ricerca nella vetrina pubblica di INGEGNO rivolta alle aziende (Fase 3); infine, gestione dei rapporti di collaborazione con le imprese interessate ad avviare progetti di convalida industriale (Fase 4).
Il percorso di valorizzazione sarà dedicato esclusivamente ai risultati della ricerca ricadenti in una o più delle otto Aree di Innovazione della Smart Specialization Strategy (S3) della Regione Calabria:
  • Agroalimentare
  • Edilizia Sostenibile
  • Turismo e Cultura
  • Logistica
  • ICT e Terziario innovativo
  • Smart Manufacturing
  • Ambiente e Rischi Naturali
  • Scienze della Vita
 
BENEFICIARI
Gruppi di ricerca o singoli ricercatori delle Università pubbliche e degli EPR.
 
DOTAZIONE FINANZIARIA
Euro 4.919.669 (l’ammontare del contributo massimo concedibile, per la realizzazione del progetto di convalida industriale, è pari a euro 500.000).
 

Fonte: Regione Calabria






letto 325
ultimo aggiornamento: giovedì 24 ottobre 2019 - 13:13