Arcavacata, venerdì 12 luglio 2019

Intelligence, Mario Spagnuolo conclude i laboratori del Master dell’Università della Calabria


Si sono conclusi i laboratori sulla cyber intelligence del Master in Intelligence dell’Università della Calabria presso la Sala stampa dell’Aula Magna “Beniamino Andreatta” con l’intervento di Mario Spagnuolo, Procuratore della Repubblica di Cosenza. Introdotto dal Direttore del Master Mario Caligiuri, Spagnuolo ha affrontato la complessità dei reati informatici, soffermandosi in particolare sulle truffe online che in genere singolarmente sono di lieve entità ma che complessivamente raggiungono cifre considerevoli. E dietro queste operazioni ci sono organizzazioni criminali con ramificazioni internazionali ed elevate competenze digitali.
Spagnuolo ha inoltre evidenziato l’aspetto cruciale della conservazione dei dati, che rappresenta un aspetto decisivo di un’importanza crescente.
Ha proseguito poi la lezione Mario Caligiuri che ha descritto il tema della sicurezza nella Smart city, che rappresenteranno nei prossimi decenni i luoghi dove vivrà la maggioranza dei cittadini del pianeta. Dinconseguenza, gli aspetti legati alla privacy, alla sorveglianza e alla sicurezza sono destinati a svolgere un ruolo sempre più importante nella convivenza sociale. È poi intervenuto Domenico Talia, dell’Università della Calabria, che ha spiegato i contenuti del suo volume “La società calcolabile e i Big Data. Algoritmi e persone nel mondo digitale”, edito da Rubbettino. Talia in particolare si è soffermato sui rischi degli algoritmi, che sono progettati in una logica capitalista per produrre profitto, mentre potrebbero essere utilizzati anche per creare una società più giusta. In conclusione ha richiamato l’importanza del fattore umano, che è sempre più necessario per affrontare le difficili sfide di questo tempo. Le attività degli studenti del Master in intelligence proseguiranno con lo svolgimento dei tirocini, presso istituzioni pubbliche e private. L’esame per la discussione della tesi finale è previsto per il 20 dicembre 2019 presso l’University Club.






letto 124
ultimo aggiornamento: venerdì 12 luglio 2019 - 10:30