Arcavacata, martedì 11 giugno 2019

“Coaching e impresa, una liaison vincente”
13 giugno 2019, ore 16.30 - University Club e Piazza Chiodo


Al via l’Italian Clab Express, un viaggio in camper alla scoperta dei Contamination Lab italiani organizzato dall’Italian CLab Network nato, per volere del MIUR, per riunire all’interno della stessa rete tutti i Contamination Lab degli Atenei italiani accomunati dall’obiettivo di promuovere la cultura di impresa in ambito universitario.
Il camper del Clab Express farà tappa all’Università della Calabria, dove è in corso il secondo ciclo di Contamination Lab organizzato dal Liaison Office d’Ateneo, denominato “UniCaLab” e che ha coinvolto finora oltre 200 partecipanti (clabber) fra studenti, laureati e dottorandi, il 13 giugno a partire dalle 16.30.
Ogni tappa del roadshow itinerante, che coinvolge 20 università italiane dal 31 maggio al 16 giugno,si focalizzerà su un tema scelto dall’Ateneo ospitante e l’evento sarà oggetto di riprese televisive a cura di una troupe del network.
L’Unical ha scelto il tema del coaching e così il 13 giugno proporrà l’iniziativa “Coaching e impresa, una liaison vincente”alla quale interverranno l’allenatore e la squadra del Cosenza Calcio e l’allenatrice e la squadra di calcio femminile a 5 del Cus Cosenza che con i ragazzi di UniCaLab giocheranno una immaginaria ma ideale partita, su un campo d’eccezione le cui regole sono quelle dettate dall’utilizzo virtuoso e sinergico delle funzioni esplicate dai diversi ruoli dei giocatori, siano essi calciatori o membri di un business team.

Comunicato completo in allegato 






letto 195
ultimo aggiornamento: martedì 11 giugno 2019 - 13:35