Arcavacata, venerdì 5 aprile 2019

Expo 2020 Dubai, Padiglione Italia: Request for Proposal per i partner tecnici


Invitalia ha pubblicato una Request for Proposal (RFP) rivolta a selezionare Partner Tecnici tra realtà imprenditoriali, enti pubblici ed enti di ricerca, anche consorziati con imprese, che rappresentano la competenza italiana e l’innovazione tecnologica più avanzata e sostenibile e che potranno partecipare direttamente alla realizzazione del Padiglione Italia mediante le diverse forme di contribuzione previste dalla normativa vigente e descritte nella documentazione di gara.

La Request for Proposal (RFP) è aperta a tutti gli operatori interessati a partecipare per diventare Partner Tecnici, anche a coloro che non hanno risposto alla precedente Manifestazione di interesse, del 9 novembre 2018, che aveva la finalità di indagare l’interesse degli operatori e gli ambiti merceologici di riferimento.
Il Padiglione Italia sarà un Innovation Hub che dovrà interpretare con creatività e innovazione il tema specifico scelto dall’Italia “la Bellezza unisce le Persone”, con una struttura non semplicemente espositiva ma dimostrativa del migliore ingegno italiano, offrendo una memorabile esperienza ai visitatori e facendo vedere al mondo competenze, talenti e ingegni multidisciplinari che possono diventare promotori di nuove opportunità formative, professionali e imprenditoriali.
Per il tramite di questa Request for Proposal (RFP), il Padiglione Italia sarà realizzato con il contributo di Partner Tecnici chiamati a fornire le migliori componenti costruttive, impiantistiche, tecnologiche e scenografiche, capaci di dimostrare le competenze più innovative impegnate oggi nella sostenibilità, nell’economia circolare, nell’architettura digitale.
Il termine ultimo per presentare le offerte è fissato alle ore 18.00 del 6 maggio 2019.
 

Fonte: Invitalia






letto 82
ultimo aggiornamento: venerdì 05 aprile 2019 - 17:43