Arcavacata, martedì 6 novembre 2018

TASSE


Scarica le Disposizioni generali tasse, contributi, ed esoneri e leggile attentamente.


Quanto devo pagare?

Le tasse si compongono come segue:
 
Tassa regionale di diritto allo studio (DSU):
Euro 130,00 per ISEEDSU non superiore a     € 23.253,00
Euro 140,00 per ISEEDSU compreso tra        € 23.253,01 ed € 46.505,99
Euro 150,00 per ISEEDSU pari o superiore a  € 46.506,00
 
Contributo annuale (CA):
In base all’attestazione IseeDSU 2018 (v. modalità di calcolo e tabella allegata alle Disposizioni generali tasse, contributi ed esoneri).

 
Scadenze
I rata € 16,50 online entro il 15/9/18 (per i nuovi iscritti vale il termine per l’immatricolazione)
 
Gli studenti degli anni successivi al primo pagano + €20,00 di contributo per ritardata iscrizione entro il 31 ottobre, successivamente €40,00 
II rata entro il 30/11/2018: DSU €130,00 (se dovuta) + 1/3 del CA
III rata entro il 28/02/2018: 1/3 del CA + conguaglio DSU + altri eventuali contributi per ritardata iscrizione, o per ritardata presentazione ISEE
IV rata entro il 31/05/2018: 1/3 CA entro 

 
IseeDsu 2018
Cos’è: un documento rilasciato dall’Inps che attesta la situazione economica del nucleo familiare.
Come richiederlo: caf/commercialista/ente intermediario
Attenzione: Richiedi l’Isee per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario.
 
Scadenza: richiedilo entro il 30 settembre 2018 per non incorrere nelle more.

 
Ritardi e sanzioni
Se l’IseeDsu viene rilasciato dopo il 30 settembre 2018, sarai assoggettato al pagamento di una sanzione pari a 50,00 euro per ogni mese o frazione di mese di ritardo. 
Se l’IseeDsu verrà rilasciato dopo il 31/12/2018 ed entro il 31/01/2019 la sanzione sarà di 400,00 euro. 
Oltre il 31/01/2019 non sarà più possibile presentare richiesta di attestazione IseeDsu e lo studente sarà assoggettato al pagamento del valore massimo della Dsu e del Ca.
 
Devo consegnare l’attestazione Isee allo sportello? No, l’ateneo lo scaricherà direttamente dalla banca dati Inps.
NB. In caso di più Isee presentati e/o rettificati o modificati, il sistema considera definitiva l’ultima attestazione rilasciata.
Attenzione: gli studenti stranieri devono chiedere l’Isee-U parificato.

 
Chi incorre nelle more?
Sulla prima rata non c’è mora ma attenzione: paghi un contributo di 20,00 euro se non ti iscrivi entro il 15 settembre 2018 e di 40,00 euro se ti iscrivi dopo il 31 ottobre 2018.
Se sei in ritardo nel pagamento della seconda, terza e quarta rata, si applica:
- 5% dell’importo della rata se paghi entro 30 giorni
- 10% dell’importo della rata tra 31 e 60 giorni
- 15% dell’importo della rata se paghi oltre 60 giorni
 
Il mav con l’importo della mora verrà generato dal sistema dopo il pagamento della rata. Si potrà scaricare da Esse3 accedendo alla sezione Segreteria  ->  Situazione tasse 
Importante: non modificare l’importo dei mav.

 
 
Modalità di pagamento
La prima rata di €16,50 va pagata esclusivamente con modalità online.
Le altre rate devono essere pagate tramite i mav che saranno resi disponibili sul proprio profilo Esse3  (Segreteria  -> Situazione tasse) o altre modalità solo se indicate dall’ufficio.
Le ricevute non vanno portate allo sportello a meno che non sia espressamente richiesto, il sistema acquisisce i pagamenti entro circa 3-5 giorni lavorativi.
 
Attenzione ai pagamenti online:
Un pagamento effettuato l'ultimo giorno utile prima della scadenza, ma dopo l'orario di chiusura delle banche, verrà considerato successivo alla scadenza del bollettino. In questo caso il sistema genera una mora. 





letto 3140
ultimo aggiornamento: martedì 06 novembre 2018 - 09:38