Arcavacata, martedì 31 luglio 2018

Il prof. Giuseppe Passarino ospite della trasmissione Porta a Porta


Ieri sera, il prof. Giuseppe Passarino, ordinario di Genetica presso il dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra dell’Università della Calabria, è stato ospite della trasmissione “Porta a porta”, in una puntata, alla quale hanno partecipato studiosi ed esperti, dedicata agli stili di vita, al benessere e alla longevità delle persone.

Passarino, in particolare, ha parlato delle sue ricerche sull’invecchiamento della popolazione calabrese, che hanno riscosso molto interesse sul piano scientifico e consentito di mettere a fuoco la relazione che la vita più lunga, soprattutto maschile, registrata in molti centri, ha con la dieta tradizionale calabrese.

In un articolo pubblicato sul numero 1/2016 della rivista di divulgazione scientifico-culturale dell’Università della Calabria “Stringhe”, Passarino sottolinea, appunto, questo elemento ricordando che “mentre nel resto d’Europa c’è un uomo centenario ogni quattro o cinque femmine centenarie, in Calabria (e in Sardegna) c’è un centenario ogni due centenarie, con alcune zone dove si arriva ad un rapporto di parità”.

Passarino nell’articolo evidenzia come questi centenari abbiano “mantenuto per gran parte della vita tale dieta che, essendo povera degli amminoacidi, che accelerano il metabolismo cellulare, li ha protetti da tumori e malattie cardiovascolari”.

Link alla puntata del 13 settembre 2016 (dal minuto 50,40) 

www.raiplay.it/video/2016/09/Porta-a-Porta-del-13092016-a877e89c-8951-466c-a1f6-d4eb50456d24.html

 






letto 1231
ultimo aggiornamento: martedì 31 luglio 2018 - 09:14