Arcavacata, domenica 19 giugno 2016

Tematiche/Research main interests


L’attività scientifica della Prof. Alessandra Crispini è iniziata con l’approfondimento delle tecniche di risoluzione strutturale per Diffrattometria a raggi X su cristallo singolo applicate a composti inorganici e di coordinazione. 
Successivamente, l’aspetto strutturistico è stato finalizzato a tematiche più specifiche quali l’organizzazione molecolare in solidi inorganici e metallorganici, riassumibili nelle sottotematiche quali:

a) caratterizzazione strutturale di materiali metallo-mesogeni e luminescenti mediante diffrazione di raggi X da polveri a T variabile e diffrazione a raggi X da cristallo singolo per la determinazione strutturale 

b) utilizzo di Databases strutturali per correlazioni strutture/proprietà;

c) caratterizzazione strutturale di materiali di interesse farmacologico mediante tecniche di diffrazione da polveri e da cristallo singolo

d) sintesi in fase solida di co-cristalli organici ed inorganici con migiorate proprietà chimico-fisiche e di sistemi polimerici compositi additivati con molecole metalloroganiche a base di Ag(I), Zn(II) e Cu(II) biologicamente attivi, per packaging alimentare e/o dispositivi biomedicali


L’attività di ricerca si sviluppa presso i laboratori del laboratorio dipartimentale MATIN-Lab  ed, in particolare, il laboratorio di diffrattometria a raggi X LDIFFRAX.

The research activity of Prof. Alessandra Crispini started with the molecular structure determination using single-crystal x-ray diffraction technique of inorganic and coordination compounds.
Nowdays the crystallography background is finalised on the knoledgement of the molecular organization in inorganic and metallorganic solids defining the following main research lines:


a) structural characterisation of mesogenic and luminescent materials by using x ray powder daffractiona analysis and single crystal x ray diffraction for structural determination;

b) the use of structural Databases for the studies of correlation between properties and molecular organisation;

c) structural characterisation of new compounds of biological and pharmaceutical interest from btoh crystalline and single crystal x ray diffraction tecniques;

d) solid state synthesis of both organic and inorganic co-crystals for improved chemical and physic properties and polymeric material composites, containing metalorganic molecules of Ag(I), Zn(II) and Cu(II) biologically active, in the formulation of packaging materils and/or biomedical devices.


The research activity takes place in the Department Mat_INLAB, in particular in  the x-ray diffraction laboratory LDiffRAX.

Fonte: Prof.ssa Alessandra Crispini






letto 1807
ultimo aggiornamento: domenica 28 giugno 2020 - 12:31