Arcavacata, giovedì 4 dicembre 2014

Accordo di collaborazione firmato con la UPPER AUSTRIA University of Applied Sciences
Doppia laurea per gli studenti di Ingegneria gestionale e Informatica


Un percorso formativo di particolare importanza, che vedrà coinvolti gli studenti magistrali dei corsi di laurea in Informatica e Ingegneria gestionale, da oggi rafforza la collaborazione tra l’Università della Calabria e la UPPER AUSTRIA University of Applied Sciences.
E’ il risultato dell’accordo sottoscritto questa mattina dai rettori, Gino Mirocle Crisci, e Gerald Reisenger, che conclude positivamente il lavoro condotto nei mesi scorsi dall’Ufficio internazionalizzazione dell’UniCal, finalizzato a intensificare i rapporti già da tempo esistenti tra i due atenei.
Alla cerimonia hanno anche partecipato, per l’Università della Calabria, il prorettore, Guerino D’Ignazio, Sergio Bova e Francesca Guerriero, rispettivamente direttore del dipartimento di Meccanica, Energetica e Gestionale e coordinatrice del corso di laurea in Ingegneria gestionale; Giorgio Terracina, coordinatore del corso di laurea in Informatica, del dipartimento diretto da Nicola Leone; Francesco Longo, docente di Impianti Industriali presso il DIMEG e Responsabile del laboratorio MSC-LES, e Giampiero Barbuto, responsabile dell’Ufficio Internazionalizzazione; per l’ateneo austriaco, invece, Michael Affenzeller, presidente del master Degree Program in Software Engineering, e Michael Rabl, presidente del master Degree Program in Product and Innovation.
Come si diceva, l’iniziativa riguarderà gli iscritti ai corsi di laurea magistrale in Informatica e Ingegneria gestionale dell’Unical che, al pari dei colleghi austriaci, avranno l’opportunità di vivere un’esperienza formativa  nuova e stimolante, conseguendo una doppia laurea (dual degree agreement).
In particolare, gli studenti di Arcavacata e quelli della UPPER AUSTRIA University of Applied Sciences frequenteranno il primo anno nella propria università ed il secondo anno nell’università partner. Lo sviluppo della tesi avverrà in co-tutela da parte di entrambi gli atenei ed alla fine del percorso gli studenti acquisiranno rispettivamente il titolo di Dottore Magistrale in Informatica (Master in Computer Science) in Italia e di Master of Science in Engineering in Austria.
Alla firma dell’accordo hanno indubbiamente contribuito i rapporti che i corsi di Laurea in Ingegneria Gestionale e Informatica dell’UNICAL – quest’ultima è collocata tra le prime cento nel mondo nella recente classifica ARWU (Academic Ranking of World Universities) - mantengono da tempo con l’Università austriaca. Una sinergia che ha portato, tra l’altro, all’attivazione nella sede di Hagenberg del corso in “Software Engineering”, caratterizzato da una sostanziale convergenza dei programmi didattici con il corso di laurea in informatica dell’ateneo calabrese (80 crediti su 120).
La “UNIVERSITY OF APPLIED SCIENCES UPPER AUSTRIA (UASUA)” (http://www-en.fh-ooe.at/), che vanta oltre 200 collaborazioni scientifiche nel mondo, è leader nazionale nel suo campo e offre numerosi corsi di laurea triennali e magistrali (circa 60) nel campo delle scienze applicate, in quattro sedi nel nord dell’Austria: Hagenberg, Linz, Steyr, e Wels.


Galleria Fotografica



letto 1981
ultimo aggiornamento: venerdì 05 dicembre 2014 - 12:02