Arcavacata, mercoledì 2 aprile 2014

La primavera di Sibari
11 aprile 2014, ore 11:00 - PTU UniCal (Piccolo Teatro UniCal)


Un confronto di grande profilo culturale e scientifico. Arricchito da momenti artistici e musicali destinati a segnare un’iniziativa certamente unica nel suo genere.
 
Può essere sinteticamente presentata in questo modo “La primavera di Sibari”, l’evento che l’Università della Calabria e “il Quotidiano della Calabria” hanno organizzato venerdì prossimo, 11 aprile, nel Piccolo Teatro e nell’Auditorium dell’Ateneo.
 
Un appuntamento – patrocinato dalla Camera dei Deputati e dal Ministero per i Beni e le attività culturali, realizzato con il contributo della Fondazione “Carical” e con il sostegno dei Comuni di Cosenza e Cassano oltreché della Coldiretti - che, da un lato, suggella il meritorio impegno profuso dal quotidiano calabrese in questi mesi attraverso l’iniziativa “Mai più fango su Sibari”, alla quale hanno aderito centinaia di intellettuali, studiosi e cittadini di ogni parte della regione; dall’altro, mette in luce la volontà dell’Unical di sostenere idee e progetti in grado, tra l’altro, di sollecitare la coscienza civile dei calabresi e di convogliarne le energie verso obiettivi importanti e ambiziosi.
 
Il tutto, con uno sguardo attento al mondo della scuola e agli studenti delle scuole superiori, sollecitati ad essere parte attiva di una giornata che vuole essere, allo stesso tempo, occasione di denuncia e di proposta, di analisi e di azione concreta, rispetto ad uno dei “pezzi” di storia e di archeologia più rilevanti della Calabria e del Paese, assolutamente da salvaguardare e valorizzare.
 
Sarà il direttore de “il Quotidiano della Calabria”, Matteo Cosenza, a coordinare i lavori nel Piccolo Teatro Unical a partire dalle 11,00.
 
Un momento al quale daranno il proprio contributo, tra gli altri, il rettore, Gino Mirocle Crisci, i docenti Giuseppe Roma, Giovanna De Sensi Sestito, Maurizio Paoletti, Pierangelo Dacrema e il direttore regionale del Ministero per i Beni Culturali in Calabria, Francesco Prosperetti.
 
Il programma della mattinata prevede anche la presentazione di un video su Sibari, realizzato da Maria Furfaro e Gabriele Morabito, e la consegna del ricavato della raccolta fondi a favore di Sibari, promossa sempre da “il Quotidiano della Calabria”, da parte del Presidente della Fondazione “Carical” Mario Bozzo.
 
A partire dalle 18,30, nel foyer del Teatro Auditorium, la seconda parte della giornata, prima con un “aperitivo archeologico” e poi con la performance creativa “Testimonianze dell’Arte per l’Arte”, a cura di Giancarlo Cauteruccio, cui hanno aderito numerosi attori, musicisti e cantanti.
 
L’ingresso a tutte le iniziative è gratuito.





letto 3363
ultimo aggiornamento: venerdì 11 aprile 2014 - 16:57