Rende, lunedì 29 novembre 2021

Il professor Fortino nominato Fellow della IEEE, istituto leader dell’ingegneria dell’informazione


Nuovo riconoscimento per Giancarlo Fortino, ordinario di Sistemi di elaborazione delle informazioni del Dipartimento di Ingegneria informatica, modellistica, elettronica e sistemistica dell’Unical, che è stato nominato IEEE Fellow dal consiglio direttivo dell’organizzazione IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers), tra le più importanti a livello internazionale, nell'ambito dell’Ingegneria dell’Informazione. Ogni anno, a seguito di una procedura di valutazione rigorosa, il comitato degli IEEE Fellow raccomanda un gruppo scelto di membri  per la nomina a Fellow. Meno dello 0,1% dei membri votanti dell’IEEE sono selezionati annualmente per avere questo riconoscimento.

Il “grado” di IEEE Fellow, che sarà effettivo dall’1 gennaio 2022, è stato assegnato a Fortino con la seguente motivazione: “Per i suoi contributi di ricerca e sviluppo scientifico-tecnologico a supporto dell’ingegnerizzazione dei sistemi di calcolo indossabile abilitati dall’Internet delle Cose”.

Tra gli “endorser” che hanno presentato la candidatura del docente alla fellowship, proprio il rettore dell’Università della Calabria, Nicola Leone, che dopo aver avuto ufficialità della notizia, si è congratulato personalmente. “Il professor Fortino è il primo docente dell’Università della Calabria ad ottenere tale riconoscimento – ha dichiarato il Rettore - ed il primo professore di una università calabrese, insieme ad un docente della “Mediterranea” di Reggio che lo ha ottenuto contestualmente. Tali nomine non sono solo soddisfazioni professionali per i singoli, ma danno lustro a tutto l’ateneo”.

Dal 1934, e a tutt’oggi sono stati insigniti di questo riconoscimento 6933 membri, prevalentemente ricercatori di università, enti di ricerca e aziende, che hanno fornito contributi eccezionali di ricerca scientifica e tecnologica. In Italia, gli IEEE Fellow sono in tutto 190. Quelli provenienti da università del sud e isole sono 27, mentre per l’area computer science sono solo in 35 a livello nazionale. 






letto 1432
ultimo aggiornamento: lunedì 29 novembre 2021 - 16:54