Rende, venerdì 19 novembre 2021

HRS4R. Straordinaria risposta della comunità accademica alla compilazione del Questionario

La percentuale di ricercatrici e ricercatori che hanno risposto alle domande è del 70 per cento


Si è conclusa con grande successo la fase della compilazione del questionario, volto a rilevare le percezioni delle ricercatrici e dei ricercatori circa i principi della Carta Europea dei Ricercatori e del Codice di Condotta per il reclutamento (C&C), che sarà alla base della definizione della strategia che punta alla conquista, da parte dell’Unical, dell’HR Excellence Award.
 
Si tratta di un premio che la Commissione Europea assegna a quegli atenei che possiedono lo standard europeo di qualità dell’ambiente di lavoro delle ricercatrici e dei ricercatori, ovvero a quegli atenei che operano secondo i principi di C&C. Pertanto, il percorso di eccellenza intrapreso dall’Unical punta al raggiungimento di obiettivi come: il perfezionamento dei processi di assistenza alle risorse umane; la garanzia di procedure di reclutamento e di valutazione Eque, Trasparenti e Meritocratiche (OTM-R); la promozione delle pari opportunità e della cooperazione trasversale; il miglioramento dello status e delle condizioni di lavoro delle ricercatrici e dei ricercatori; l’internazionalizzazione dell’Ateneo per lo sviluppo di Reti con altre organizzazioni di ricerca; l’aumento dell’attrattiva dell’Ateneo e della capacità di trattenere personale di alto livello.
 
Su tutti questi aspetti si è pronunciata, attraverso il questionario, la comunità accademica con una percentuale importante di partecipazione, la più alta registrata in Italia fra gli atenei che hanno intrapreso il percorso HRS4R, una straordinaria percentuale che è pari al 70 per cento. Un risultato che offre un’analisi interna molto completa e capace di dare vita ad un piano d’azione di interventi che allinei perfettamente l’agire Unical ai principi di C&C e da sottoporre alla Commissione Europea per ottenere l’HR Excellence Award.
 
I prossimi passi di UniCal longs 4 excellence, il progetto con cui l’Ateneo punta al Premio, partono, dunque, da un risultato che restituisce dell’Unical la foto di una comunità attenta, coinvolta e sempre pronta a cimentarsi in sfide da vincere.
 





letto 146
ultimo aggiornamento: sabato 20 novembre 2021 - 11:00