Rende, venerdì 22 ottobre 2021

ICRAD. Secondo Bando Transnazionale su "Un approccio sanitario alla ricerca e all'innovazione sulle zoonosi"

Scadenza: 15 dicembre 2021 (pre-proposte) - 30 giugno 2022 (proposte complete)


ICRAD ha lanciato la seconda joint call 2021 dal titolo "Un approccio sanitario alla ricerca e all'innovazione sulle zoonosi" per sostenere la ricerca e l'innovazione trasversali per comprendere meglio le zoonosi concentrandosi sull'interfaccia animale-uomo-ambiente e sviluppando nuove piattaforme tecnologiche di diagnostica e vaccini per migliorare la salute degli animali e di conseguenza il benessere degli animali.

L’obiettivo di questo bando di finanziamento è aumentare la preparazione e migliorare la capacità di rispondere alle minacce di malattie zoonotiche (ri)emergenti e contribuire al miglioramento della salute animale e pubblica. Ciò avverrà attraverso studi incentrati sulla (ri)emergenza di agenti patogeni con potenziale zoonotico, sulla comprensione delle interazioni animale ospite-patogeno e sulla risposta immunitaria e sviluppando piattaforme di rilevamento e prevenzione. Le proposte dovrebbero includere la ricerca su uno dei seguenti argomenti:
Area di ricerca 1: migliore comprensione dell'interfaccia animale-uomo-ambiente
  • (Ri)-emergenza dell'agente patogeno e adattamento dell'ospite
  • Interazioni ospite/patogeno
Area di ricerca 2: Rilevazione e prevenzione
  • Piattaforme per la tecnologia dei vaccini
  • Piattaforme di tecnologia diagnostica
 
SOGGETTI AMMISSIBILI
Consorzi di minimo 3 entità indipendenti da 3 diversi paesi ammissibili e che richiedono finanziamenti dagli Stati membri dell'UE, Paesi o Regioni Associati partecipanti al bando.
Il Principal Investigator deve far parte dello staff di un Istituto Zooprofilattico Sperimentale (IZS).
 
BUDGET
L'Italia partecipa tramite il Ministero della Salute che ha impegnato 320.000 euro (l’importo massimo per ogni progetto non può superare i 160mila euro).
 

Fonte: ICRAD






letto 155
ultimo aggiornamento: venerdì 22 ottobre 2021 - 17:14