Rende, giovedì 2 settembre 2021

Nuova nota Ministeriale


Coloro che siano muniti di certificato di esenzione vaccinale per accedere ai servizi di cui al comma 1, art.3 del decreto legge del 23 luglio n.105 del 2001 e conformemente a quanto previsto nella circolare ministeriale n.35309 del 4 agosto 2021, dovranno presentare la relativa certificazione contenente: - i dati identificativi del soggetto interessato (nome, cognome, data di nascita);

 

- la dicitura: "soggetto esente alla vaccinazione anti SARS-CoV-2. Certificazione valida per consentire l'accesso ai servizi e attività di cui al comma 1, art. 3 del DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n 105;
- la data di fine di validità della certificazione, utilizzando la seguente dicitura "certificazione valida fino al _________" (indicare la data, al massimo fino al 30 settembre 2021);
- Dati relativi al Servizio vaccinale della Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale in cui opera come vaccinatore COVID-19 (denominazione del Servizio - Regione);
- Timbro e firma del medico certificatore (anche digitale); - Numero di iscrizione all'ordine o codice fiscale del medico certificatore.
 
I certificati non possono contenere altri dati sensibili del soggetto interessato (es. motivazione clinica della esenzione). I candidati che posseggono la suddetta certificazione di esenzione non dovranno compilare nessuna delle scelte contenute nell'autocertificazione da presentare il giorno del testa ma dovranno compilare solo la restante parte. Gli stessi faranno riferimento ai singoli atenei presso i quali sosterrano la prova con riguardo alla verifica del certificato di esenzione e all'attuazione delle precauzioni da adottare nel caso di specie.
 





letto 538
ultimo aggiornamento: giovedì 02 settembre 2021 - 09:25