Rende, venerdì 30 luglio 2021

Workshop “Copernico e la sanità pubblica”, online, 15 – 16 settembre 2021


Negli ultimi cinque anni il Programma Copernicus ha fornito una grande quantità di dati ambientali sul passato, sul presente e sul futuro sotto forma di proiezioni climatiche. Questi dati riguardano l'intero globo e in genere combinano osservazioni satellitari e non satellitari, nonché modelli numerici per fornire informazioni solide e regolarmente aggiornate per gli utenti nel settore del benessere e della salute. I dati di Copernicus sono stati utilizzati dall'inizio della pandemia di Covid-19 come fonte di informazioni a supporto della ricerca epidemiologica.

Su quello che Copernicus rappresenta è stato organizzato un workshop nel corso del quale saranno trattati i seguenti argomenti: Copernico e il COVID; temperature estreme e salute; qualità dell'aria e salute; malattie sensibili alle condizioni meteorologiche/climatiche.
Interverranno relatori di importanti entità europee o internazionali che prepareranno il contesto prima di aprire una tavola rotonda su come massimizzare l'uso dei dati Copernicus a vantaggio degli utenti pubblici e privati ​​nel settore sanitario.
Le iscrizioni al workshop rimarranno aperte fino al 16 settembre.
 

Fonte: Commissione Europea






letto 89
ultimo aggiornamento: venerdì 30 luglio 2021 - 15:26