Rende, lunedì 28 giugno 2021

Ingegneria edile-architettura, al via le iscrizioni

Domande entro il 2 settembre per partecipare alla fase di ammissione ordinaria


È stato pubblicato il bando d’ammissione al Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura per l’anno accademico 2021-2022.

Il bando prevede due fasi di ammissione:

- Ammissione ordinaria per tutti i posti messi a concorso: 10 settembre, a partire dalle ore 15

- Ammissione ritardata per gli eventuali posti rimasti vacanti nell’Ammissione ordinaria: 16 settembre 2021, a partire dalle ore 15.  La procedura sarà attivata solo in presenza di eventuali posti disponibili.

 

Il test di ammissione, denominato TEST-ARCHED@CASA ed erogato dal CISIA, si svolgerà in aule virtuali dell’Università della Calabria. Ciascun candidato potrà partecipare al test direttamente da casa.

Il test di ammissione consiste nella soluzione di 40 quesiti (8 di cultura generale; 6 di ragionamento logico; 12 di storia; 6 di disegno e rappresentazione; 8 di fisica e matematica).

Anche per quest’anno è stata abolita la soglia di punteggio minimo. Quindi, per superare la prova è sufficiente rispondere ad almeno un quesito (a prescindere dalla correttezza o meno di tale risposta).

 

Modalità di iscrizione al 1° anno

Per l’iscrizione al 1° anno, occorre compilare la domanda di partecipazione al concorso collegandosi al sito unical.esse3.cineca.it (previa registrazione) e seguendo le indicazioni del bando di ammissione. Sarà possibile presentare la domanda di partecipazione:

- Fino al 2 settembre 2021 per l’ammissione ordinaria.

- Fino all’8 settembre 2021 per l’ammissione ritardata.

Una volta completata la procedura, ogni iscritto riceverà dal Cisia comunicazioni relative alle modalità per effettuare il test (credenziali, link di accesso, etc.). La comunicazione avverrà prima del test all’indirizzo di posta elettronica indicato da ciascun partecipante al momento dell’iscrizione.

 

Modalità di iscrizione ad anni successivi

Per l’iscrizione ad anni successivi al 1° (passaggi, trasferimenti, ricostruzioni, etc.), si potrà consultare la sezione dedicata del sito del Dipartimento di Ingegneria Civile, che sarà disponibile a breve.

 

Novità del manifesto degli studi

Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura mantiene i punti di forza che lo hanno da sempre contraddistinto:

- Percorso formativo solido e unitario a ciclo unico organizzato su una durata di 5 anni;

- Riconoscimento a livello europeo del titolo di Ingegnere Edile-Architetto;

- Possibilità di iscrizione all’albo professionale degli Ingegneri e a quello degli Architetti;

- Formazione di una figura professionale con un bagaglio culturale multidisciplinare che comprende conoscenze nel campo della progettazione architettonica, strutturale, urbanistica, paesaggistica e tecnico-economica;

- Ampio spazio a laboratori progettuali finalizzati a stimolare la capacità di elaborazione autonoma ed il lavoro di gruppo;

- Possibilità di studiare all’estero grazie ad appositi programmi di mobilità internazionale;

 

Il percorso di studi si rinnova con l’approfondimento di tematiche di forte attualità (edilizia antisismica, recupero strutturale, nuove tecnologie per la progettazione, riqualificazione del costruito esistente, e del patrimonio di interesse storico, progettazione sostenibile ed efficientamento energetico) e strategiche anche in relazione al rilancio del settore delle costruzioni promosso dalle recenti disposizioni governative.

 

Lo studente avrà la possibilità di scegliere tra due orientamenti di nuova istituzione, basati su specifici insegnamenti ad elevato contenuto professionalizzante:

ORIENTAMENTO A: Recupero e riqualificazione del patrimonio edilizio;

ORIENTAMENTO B: Progettazione di opere complesse.

 

La qualità del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura e la validità delle figure professionali formate sono state recentemente oggetto di riconoscimento da parte della Commissione Ministeriale che svolge le verifiche ai fini dell’accreditamento periodico.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina web Presentazione del CdLM in Ingegneria Edile-Architettura

Fonte: Dipartimento di Ingegneria Civile






letto 656
ultimo aggiornamento: lunedì 28 giugno 2021 - 16:30