Rende, sabato 26 giugno 2021

BANCA D’ITALIA. Contributi annuali, seconda scadenza 2021

Scadenza: 31 agosto 2021


 La Banca d’Italia assegna annualmente contributi finanziari a sostegno di attività concernenti in via preferenziale i seguenti settori di intervento:

  1. la ricerca, la cultura e l’educazione in campi affini alle funzioni istituzionali (economia, moneta, credito, finanza), in particolare sostenendo università, associazioni e fondazioni scientifiche per progetti di ricerca o eventi specifici (convegni, seminari, etc.), programmi di dottorato e master universitari, borse di studio e di ricerca;
  2. la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica
  3. attività di accademie e istituzioni culturali di primario rango operanti a livello nazionale nella promozione e nel sostegno della cultura umanistica, storica e scientifica
  4.  promozione a livello nazionale della qualità della formazione giovanile e scolastica, con particolare riguardo a progetti, anche a carattere audiovisivo, volti allo sviluppo di opportunità educative che incidano sulla crescita qualitativa del sistema scolastico e sulla formazione culturale e scientifica dei giovani
  5. beneficenza, solidarietà e pubblico interesse, con particolare riguardo a progetti di primarie associazioni, enti e istituzioni finalizzati all’assistenza e al sostegno di minori e anziani in stato di bisogno; malati e disabili; persone colpite da forme di esclusione e disagio sociale.
SOGGETTI AMMISSIBILI
Soggetti pubblici e privati.
 
CONTRIBUTI
Fino a euro 25.000.
 
 

Fonte: Banca d'Italia






letto 179
ultimo aggiornamento: sabato 26 giugno 2021 - 17:12