Arcavacata, venerdì 11 settembre 2020

Premio “RITA LEVI-MONTALCINI PER LA COOPERAZIONE SCIENTIFICA TRA ITALIA E ISRAELE” per il soggiorno di uno studioso israeliano in Italia

Scadenza: 7 ottobre 2020


Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e la Fondazione CRUI, d’intesa con il Ministero dell’Università e della Ricerca, hanno pubblicato l’Avviso per la selezione di un progetto di cooperazione scientifica tra Italia e Israele, che preveda il soggiorno presso l’Ente italiano proponente (Università o Ente di ricerca) di uno studioso israeliano di elevato prestigio internazionale.

Il Premio costituisce uno strumento per rafforzare la collaborazione scientifica tra i due Paesi e il progetto deve riguardare la seguente area tematica: New technologies for an enhanced knowledge, fruition, and communication of cultural heritage.
I progetti dovranno prevedere un’attività di ricerca congiunta nell’ambito della quale l’Università o l’Ente di ricerca proponente dovrà garantire: la permanenza in Italia presso la propria sede di uno studioso israeliano di alto prestigio per un periodo di almeno quattro mesi; attività di diffusione o divulgazione da parte dello studioso israeliano degli aspetti e degli esiti della ricerca che sta conducendo.
 
SOGGETTI AMMISSIBILI
Università ed Enti di ricerca.
 
PREMIO
Euro 40.000
 

Fonte: CRUI






letto 82
ultimo aggiornamento: lunedì 14 settembre 2020 - 09:58