Arcavacata, giovedì 3 settembre 2020

MAECI. XIX bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca Italia – Israele per l’anno 2021 (BANDO INDUSTRIALE)

Scadenza: 25 novembre 2020


Nell’ambito delle attività previste dall’Accordo di Cooperazione nel Campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Israele, la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e la Israel Innovation Authority-International Collaboration Division hanno pubblicato un bando per la raccolta e la selezione di progetti congiunti di ricerca e innovazione industriale.

I progetti di Ricerca e Sviluppo congiunti italo-israeliani possono essere presentati nelle seguenti aree:
● medicina, biotecnologie, salute pubblica e organizzazione ospedaliera;
● agricoltura e scienze dell’alimentazione;
● applicazioni dell’informatica nella formazione e nella ricerca scientifica;
● ambiente, trattamento delle acque;
● nuove fonti di energia, alternative al petrolio e sfruttamento delle risorse naturali;
● innovazioni dei processi produttivi;
● tecnologie dell’informazione, comunicazioni di dati, software, sicurezza cibernetica;
● spazio e osservazioni della terra;
● qualunque altro settore di reciproco interesse.
 
SOGGETTI AMMISSIBILI
Il Partner italiano potrà essere sia un soggetto industriale (impresa) sia un soggetto non industriale
(università, centro di ricerca, etc.). Il soggetto non industriale proponente (università, centro di ricerca) dovrà necessariamente associarsi a un soggetto industriale.
 
FINANZIAMENTO
Ogni progetto selezionato potrà essere finanziato fino al 50% dei costi documentati di ricerca e sviluppo, ritenuti eleggibili in fase di valutazione.
 

Fonte: MAECI






letto 56
ultimo aggiornamento: giovedì 03 settembre 2020 - 16:39