Arcavacata, giovedì 3 settembre 2020

EaSI. Bando “Stabilire e testare interventi integrati volti a supportare le persone nelle situazioni più vulnerabili” e call “Centri di competenza per l’innovazione sociale”

Scadenza: 15 ottobre 2020


Nel quadro del programma europeo EaSI si sono aperti due bandi sull’Innovazione sociale:

1. “Establishing and testing integrated interventions aimed at supporting people in (the most) vulnerable situations” (VP/2020/003) che ha l’obiettivo di sostenere partenariati nuovi o esistenti nella sperimentazione di approcci innovativi a sostegno dell’attuazione del principio 14 del Pilastro europeo dei diritti sociali.
2. Competence centres for social innovation (European Social Fund and European Programme for Employment and Social Innovation)” (VP/2020/010)
Il bando VP/2020/003 mira a sostenere progetti innovativi e sperimentali che mettano in atto strategie globali, meccanismi e servizi che garantiscano un approccio olistico a supporto delle persone nelle situazioni più vulnerabili.
Il bando punta a promuovere la sperimentazione sociale al fine di accrescere l'efficacia, la copertura e l'impatto degli approcci integrati e non si concentra su un particolare meccanismo/sistema che integri le tre componenti dell'inclusione attiva.
Il bando VP/2020/010 sostiene la creazione e lo sviluppo di Centri di competenza nazionali per l’innovazione sociale con le seguenti funzioni: sviluppo delle capacità dei principali stakeholder dell’innovazione sociale; trasferimento transnazionale di conoscenze; creazione di sinergie tra il programma EaSI e il FSE; networking per creare una rete e cooperare con altri Centri di competenza.
 
SOGGETTI AMMISSIBILI
Enti pubblici, organizzazioni no-profit, centri e istituti di ricerca, organizzazioni della società civile, soggetti privati.
 
BUDGET
VP/2020/003: euro 10.000.000 (co-finanziamento dell’80%)
VP/2020/010: euro 5.000.000 (co-finanziamento dell’80%)
 

Fonte: Commissione Europea






letto 88
ultimo aggiornamento: giovedì 03 settembre 2020 - 16:37