Arcavacata, sabato 13 giugno 2020

Black Lives Matter accusa Churchill. Il giudizio dell'esperto: "Era imperialista ma non razzista"


La statua dell'ex premier britannico Winston Churchill a Londra è stata vandalizzata nei giorni scorsi dagli attivisti del movimento Black Lives Matter. Sulla base della statua è comparsa la scritta "era un razzista".
Lo è stato davvero? Risponde Vittorio Beonio Brocchieri, docente di Storia Moderna del dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Unical.

 






letto 294
ultimo aggiornamento: sabato 13 giugno 2020 - 09:27