Certificato Telematico 24CFU
 

 

Vista la chiusura al pubblico degli uffici è stata attivata una modalità telematica di richiesta e rilascio certificati relativa ai corsi TFA, Corsi di Specializzazione sul Sostegno, PAS, SSIS, 24CFU, attiva fino al 20/07/2020.
Tale modalità può essere utilizzata solo da chi è stato iscritto presso l’UNICAL ad uno dei corsi prima indicati per cui si richiede certificazione e anche da coloro che essendo stati iscritti a tali corsi avevano precedentemente effettuato richiesta certificato cartaceo con la vecchia procedura senza ritirarlo.
 
Di seguito la procedura:
  1. Collegatevi al sito: http://24cfu.unical.it/survey/   e presentate richiesta di certificazione compilando l’apposito modulo online (occorre allegare scansione di un valido doc. di identità e indicare una vostra mail ordinaria funzionante, fare attenzione alla mail indicata in quanto alla stessa saranno inviate tutte le comunicazioni e il certificato).
     
  2. Entro circa 5 giorni la segreteria provvederà a caricare una tassa di bollo di 32€ (per richiesta e rilascio certificati) sulla vostra carriera. Si invitano i richiedenti a controllare sul sistema informatico ESSE3 l’avvenuto caricamento della tassa (entro 5 giorni).
     
  3. Per controllare accedere al sistema ESSE3  (se si hanno più carriere registrate in ESSE3 selezionare quella per cui si richiede il certificato) poi dal menu in alto a destra cliccando prima su Segreteria e poi su Pagamenti o Situazione Tasse vi apparirà un elenco di fatture tra cui dovrete procedere a pagare quella dei bolli di 32€ cliccando sul relativo numero di fattura e pagando in modalità online con carta (per la modalità di pagamento consultate attentamente la breve guida disponibile al link:   modalità pagamento). Leggere con attenzione la guida ai pagamenti sopra indicata facendo particolare attenzione alla tipologia di carte accettate, non si potrà pagare in nessun altro modo.

  4.  Una volta recepiti i pagamenti la segreteria provvederà a preparare i certificati telematici ed a inviarvi il certificato via mail, procedendo secondo l’ordine di prenotazione, nei tempi di legge.