Orienta UniCal

Stampa       Invia       Crea pdf       Segnala su facebook       Segnala su twitter

Cos’è il 5 per 1000

Il 5 per mille è una misura che consente ai contribuenti di destinare una quota dell’IRPEF (pari, appunto, al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche) a enti di ricerca scientifica, di interesse sociale e associazioni sportive.

Il 5 per mille non comporta oneri aggiuntivi per il contribuente e non è alternativa all’8 per mille destinato a confessioni religiose.

 

Come scegliere l’Università della Calabria quale beneficiaria del 5 per 1000 

Per scegliere l’Università della Calabria quale beneficiaria del 5 per mille è sufficiente firmare e scrivere il codice fiscale dell'Ateneo nell'apposito spazio presente nei modelli della dichiarazione dei redditi. Nella scheda chiamata “Scelta per la destinazione del 5 per mille dell’Irpef”, c’è il riquadro “Finanziamento della ricerca scientifica e dell'Università” in cui inserire la firma e il codice fiscale dell’Università della Calabria: 80003950781.

 

Tale modalità è immutata con l'introduzione della dichiarazione dei redditi telematica.

Se il contribuente non esprime alcuna scelta, il 5 per mille viene redistribuito tra tutti gli enti beneficiari, mentre se il contribuente firma il riquadro, ma non indica il codice fiscale dell’Università della Calabria, il 5 per mille viene redistribuito tra gli atenei beneficiari.

 

Come verrano investiti dall’Università della Calabria i fondi derivanti dal 5 per 1000

I proventi del 5 per mille saranno destinati interamente agli studenti. Grazie ai fondi raccolti l'ateneo finanzierà dei premi da assegnare agli iscritti con il curriculum più brillante per ogni anno di ciascun corso di laurea dell’ateneo, triennale, magistrale o a ciclo unico.