Linee guida
 

 

Di seguito sono riportate le Linee guida che il Presidio della Qualità produce a supporto dell’attuazione dei processi di AQ e della stesura dei relativi documenti di riferimento. Le Linee guida sono aggiornate annualmente, tenendo conto di eventuali mutate esigenze strategiche dell’Ateneo e sulla base del rapporto del Nucleo di Valutazione e del processo di revisione del Sistema AQ.
 
 

Linee guida per l'AQ nei Corsi di Studio

 
 
Il modello ANVUR per la redazione del documento di progettazione del CdS richiama gli indicatori e i relativi punti di attenzione del Requisito di qualità dei corsi di studio (R3). Si compone delle seguenti sezioni: il corso di studio in breve; la definizione dei profili culturali e professionali e l’architettura del CdS; l’erogazione del corso di studio e l’esperienza dello studente; le risorse del CdS; il monitoraggio e la revisione del CdS. Per ognuna delle sezioni anzidette (fatta eccezione per la sezione “Il Corso di Studio in breve”), le Linee guida forniscono alcune precisazioni utili per la compilazione, che integrano le indicazioni fornite dall’ANVUR nel modello.
 
 
Recano indicazioni per la compilazione dei quadri della SUA-CdS, sezione “Qualità”, sottosezioni A (quadri non ordinamentali), B (quadri B1, B3, B4, B5) e D.
 
 
Il Corso di Studio deve consultare sistematicamente, le principali parti interessate (studenti, docenti, organizzazioni scientifiche e professionali, rappresentanti del mondo della cultura, della produzione, anche a livello internazionale), sia direttamente, sia attraverso l'utilizzo di studi di settore. Il CdS in ogni caso deve prevedere un luogo di riflessione (ad esempio un Comitato d’Indirizzo) coerente con i profili culturali in uscita, che approfondisca e fornisca elementi in merito alle effettive potenzialità occupazionali dei laureati. Le Linee guida forniscono indicazioni operative per la consultazione delle parti interessate e per la costituzione e il buon funzionamento del Comitato di Indirizzo. 
 
 
Forniscono indicazioni accurate per la predisposizione delle schede descrittive degli insegnamenti alla luce delle Linee Guida ANVUR per l’Accreditamento periodico e delle esperienze maturate dalle Commissioni di Esperti della Valutazione (CEV) nelle visite in loco sino ad oggi effettuate.
 
 
Recano indicazioni per la compilazione dei quadri della SUA-CdS, sezione “Qualità”, sottosezioni A (quadri non ordinamentali), B (quadri B1, B3, B4, B5) e D.
 
 
 Recano indicazioni per la compilazione dei quadri della SUA-CdS, sezione “Qualità”, sottosezioni B (quadri B2, B6, B7) e C.
 
 
Forniscono indicazioni accurate per la predisposizione della Scheda di Monitoraggio annuale, attraverso la quale ciascun Corso di studio può osservare e commentare gli indicatori quantitativi messi a disposizione dall’ANVUR.
 
 
Forniscono indicazioni operative per il corretto funzionamento delle CPDS e per la redazione della Relazione di cui all’art. 13 del d.lgs. 19/2012, secondo il modello predisposto dal Presidio della Qualità. 
 
 
Il Rapporto di riesame ciclico include un’autovalutazione del Requisito di qualità R3 e si articola nelle seguenti sezioni: definizione dei profili culturali e professionali e architettura del CdS; l’esperienza dello studente; risorse del CdS; monitoraggio e revisione del CdS; analisi degli indicatori quantitativi. Per ognuna delle sezioni anzidette, le Linee guida forniscono alcune precisazioni utili per la compilazione, che integrano le indicazioni fornite dall’ANVUR.
 
 
Forniscono indicazioni per la compilazione dei quadri della sezione “Qualità” della SUA-CdS che fanno parte dell’ordinamento didattico.
 
 
Linee guida per l'AQ nei Dipartimenti 

 

  • Linee Guida per la stesura del Piano Strategico di Dipartimento   
Forniscono le indicazioni necessarie riguardanti la redazione, il meccanismo di valutazione e l’attuazione dei Piani Strategici di Dipartimento. Includono i seguenti documenti: una guida operativa ai Piani Strategici di Dipartimento; un template per la redazione dei Piani; una nota metodologica sugli indicatori di risultato; un archivio dati a cui attingere per popolare correttamente il template. 
 
 
  • Linee Guida per la stesura del Rapporto annuale di riesame di Dipartimento