Logo Unical




come raggiungerci Mappe Rassegna Stampa Contatti

 
 
Corso di Laurea Magistrale in Biologia D.M. 270/04
Università della Calabria
Via P. Bucci
Arcavacata di Rende (CS)
 

Immagine di Prof. Giuseppe PASSARINO, Presidente

Presidente: Prof. Giuseppe PASSARINO
Tel. 0984/492932
Email g.passarino@unical.it

Google Maps: Visualizza

Classe di Corso: LM-6 "Biologia"
Ufficio Didattico: Cinzia Martino - 0984/492342

 

Il Nuovo Corso di Laurea in Biologia Magistrale - Brochure Informativa

  

 

 


Obiettivi

Sbocchi professionali

 

Nell'A.A. 2009/2010 è stato attivato il Corso di Laurea Magistrale in Biologia (Classe LM-6) ai sensi dell'ultima riforma degli Ordinamenti didattici secondo il D.M. 270 e successivi decreti.

Obiettivi
Obiettivo specifico del Corso di Laurea Magistrale in Biologia è quello di formare figure professionali di elevato livello, caratterizzate da capacità di innovazione. Queste figure sono destinate in modo particolare all'attività di formazione superiore e ricerca nel campo delle scienze della vita, ma possiedono conoscenze adeguate a ricoprire ruoli tecnico-gestionali nell'industria (farmacologica, biotecnologica e alimentare) e nei servizi per la tutela della salute e dell'ambiente. Il Corso di Laurea Magistrale in Biologia prevede percorsi formativi ben differenziati con un adeguato grado di specificità tematica. Le specificità riguarderanno discipline bio-molecolari, destinate ad approfondire i rapporti fra struttura e funzione delle molecole e dei sistemi biologici, con riferimenti anche alla patologia e discipline maggiormente rivolte all'applicazione della biologia al monitoraggio dell'ambiente o allo studio dell'evoluzione degli esseri viventi.Obiettivi del corso di laurea Magistrale sono l'acquisizione da parte dello studente di:conoscenza approfondita delle discipline biologiche e delle loro più recenti evoluzioni, con l'obiettivo di generare capacità di innovazione. La differenziazione nei percorsi formativi permette l'approfondimento di un particolare ambito tematico, senza per altro precludere allo studente la possibilità di estendere la sua formazione a più ambiti;conoscenza teorica e pratica relativa alle metodologie attuali di indagine e ricerca in campo biologico;familiarità con l'utilizzo di banche dati informatizzate e con tutti i mezzi attuali di reperimento dell'informazione;capacità di lettura critica della letteratura scientifica internazionale;progettualità nello sviluppo di protocolli di studio e nella soluzione dei problemi tecnici relativi all'attività di ricerca; familiarità con la pratica generale di laboratorio e conoscenza di almeno una specifica metodica di indagine a livello di ricerca.La verifica dell'apprendimento sarà effettuata prevalentemente attraverso prove di esame e giudizi di idoneità, nei limiti numerici previsti dalla normativa vigente.

Sbocchi professionali
Le competenze professionali acquisibili con il Corso di Laurea Magistrale in Biologia sono destinate primariamente all'attività di ricerca biologica di base, alle attività di ricerca applicativa e sviluppo e all'insegnamento, una volta completato lo specifico iter aggiuntivo di addestramento. Il Corso di Laurea Magistrale dà accesso alla formazione di III livello, organizzata nei dottorati di ricerca, nei corsi di specializzazione e master. Le competenze sono inoltre adeguate all'assunzione di ruoli gestionali e di coordinamento nell'ambito di:attività di analisi e controllo finalizzate alle attività produttive in ambito bio-sanitario, farmaceutico, biotecnologico, zootecnico, agro-alimentare ed ittico, etc.; enti pubblici e privati operanti nell'erogazione diretta di servizi sanitari, o di controllo e gestione dell'ambiente e della salute pubblica;negli studi professionali multidisciplinari impegnati nei campi della valutazione di impatto ambientale, della elaborazione di progetti per la conservazione e per il ripristino dell'ambiente;in tutti quei campi, pubblici e privati, dove si debbano classificare, gestire e utilizzare organismi viventi e loro costituenti, e gestire il rapporto fra sviluppo e qualità dell'ambiente.