Logo Unical




come raggiungerci Mappe Rassegna Stampa Contatti

 

Osservatorio Epidemiologico Regionale
 

 

OSSERVATORIO EPIDEMIOLOGICO REGIONALE “SEZIONE PER IL GOZZO ENDEMICO E IODOPROFILASSI”
(D.R. n. 755 del 30/09/2003)

Struttura della sanità regionale che opera per la prevenzione delle patologie tiroidee. Tale Osservatorio è stato identificato quale Centro di Riferimento per il Centro-Sud da parte dell’Osservatorio Nazionale per il Monitoraggio della Iodoprofilassi (OSNAMI) dell’Istituto Superiore di Sanità.

 

Il gozzo tiroideo rappresenta la più frequente manifestazione clinica della carenza nutrizionale di iodio. Lo iodio è un elemento essenziale per la crescita e lo sviluppo umano e il gozzo endemico rappresenta una malattia da adattamento, conseguente alla stimolazione cronica della ghiandola tiroide da parte del TSH (tireotropina ipofisaria). Nelle popolazioni esposte a carenza di iodio possono essere indotte anche altre manifestazioni, quali aumentata tendenza all’aborto, aumento della natimortalità, ipotiroidismo neonatale transitorio, deficit neuropsicologici e cognitivi minori fino al cretinismo. Generalmente, il gozzo è frequente nelle zone dove i livelli di iodio nel suolo sono bassi, viene definito endemico se presente in oltre il 20% della popolazione giovanile di quella determinata area geografica. Pertanto, la iodoprofilassi rappresenta l’unico metodo in grado di eliminare le malattie da carenza iodica. Tuttavia allo stato attuale il sale iodato consumato in Italia è notevolmente inferiore rispetto al comune sale da cucina.

L’osservatorio epidemiologico regionale del gozzo endemico si propone di:

  1. valutare l’estensione dell’endemia gozzigena nella regione Calabria ed il grado di severità attraverso la determinazione dell’escrezione urinaria di iodio;
  2. promuovere una campagna di sensibilizzazione all’uso del sale iodato allo scopo di eradicare il gozzo endemico e le malattie ad esso correlate.

 

Segreteria 0984-496200

Ambulatorio 0984-496207/8

Laboratorio0984-496214/15

e-mail:  oer@unical.it

sito web: http://oer.unical.it/

Guardia Medica 0984 40 25 18
Servizio Sanitario
di Urgenza ed Emergenza
 118