Arcavacata, mercoledì 31 ottobre 2018

Erasmus+. Bando generale 2019 (EAC/A03/2018)
Scadenza: dal 24 gennaio 2019 al 1° ottobre 2019 a seconda delle Azioni del Programma


Pubblicato il bando generale 2019 del programma Erasmus+ che copre tutti i settori interessati dal programma (istruzione, formazione, gioventù, sport) e riguarda gran parte delle azioni da questo finanziate.

Attraverso il bando generale 2019, la Commissione intende avviare un’azione pilota per sostenere sei alleanze tra università europee, ciascuna composta di un minimo di 3 istituti di istruzione superiore di 3 paesi, al fine di promuovere una più forte identità europea, incoraggiando allo stesso tempo l'eccellenza.
Oltre al sostegno alle Università europee, il bando introduce quest'anno due ulteriori novità. Accanto ai consueti diplomi di Master congiunti Erasmus Mundus, si prevede infatti di finanziare Master congiunti Erasmus Mundus UE-Giappone. Inoltre la Serbia diviene Paese ammissibile a partecipare a tutte le azioni finanziate.
Il bando comprende le seguenti azioni del programma Erasmus+:
Azione chiave 1 - Mobilità individuale ai fini dell`apprendimento
Azione chiave 2 - Cooperazione per l`innovazione e lo scambio di buone prassi
Azione chiave 3 - Sostegno alle riforme delle politiche
Attività Jean Monnet
Sport.
 
SOGGETTI AMMISSIBILI
Organismo, pubblico o privato, attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport.
 
BUDGET
Euro 2733,4 milioni (Istruzione e formazione: 2503,4 milioni di euro; Gioventù: 167,7 milioni di euro; Jean Monnet: 13,7 milioni di euro; Sport: 48,6 milioni di euro). L’entità del contributo varia a seconda dell'Azione.
 
 

Fonte: Commissione Europea






letto 193
ultimo aggiornamento: mercoledì 31 ottobre 2018 - 12:38