Arcavacata, venerdì 8 giugno 2018

Tecniche per la Difesa del Suolo e dall’Inquinamento
20 - 23 giugno 2018, Grand Hotel delle Terme, Guardia Piemontese Terme (CS)
XXXIX Edizione


Giunto al ragguardevole traguardo del suo trentanovesimo anno, l’evento dei Seminari tecnico-scientifici su “Tecniche per la Difesa del Suolo e dall’Inquinamento” si segnala per il grande coinvolgimento della Scuola Italiana che si raccoglie intorno alla tematica della Difesa del Suolo e dell’Ambiente.
Quest’anno hanno contribuito Relatori provenienti da venti Università, da tre Istituti di ricerca del CNR, nonché dal Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e dall’ISPRA.
Le relazioni, svolte dai più autorevoli esperti attivi nelle Università e negli Istituti di ricerca, coprono l’interesse sia degli studiosi sia dei tecnici ma al contempo fornisce preziosi elementi di approfondimento per gli studenti di Dottorato e dei Corsi di laurea in Ingegneria e Geologia.
In particolare saranno trattati temi di cruciale attualità per l’intero territorio nazionale e per la Calabria. Tra questi si segnalano il rischio di alluvione, le frane e le colate, la pulitura degli alvei fluviali, l’erosione costiera e le opere di difesa, gli incendi boschivi, la gestione delle risorse idriche, l’efficientamento delle reti acquedottistiche, l’inquinamento del mare e i metodi di intervento per la depurazione.
Le relazioni complete sono pubblicate nell’elegante veste del Volume degli Atti (circa 700 pagine), pubblicato da EdiBios e già disponibile all’inizio dell’evento per gli iscritti.
L’evento, diretto dai proff. Giuseppe Frega e Francesco Macchione, si svolge nella sala convegni del Grand Hotel di Guardia Piemontese, dal 20 al 23 giungo p.v. L’impostazione conviviale dei Seminari nella magnifica cornice di Guardia Piemontese ha da sempre costituito una notevole opportunità di dialoghi informali, magari a tavola, su ciò che viene ascoltato in aula.
Per gli Iscritti agli Ordini degli Ingegneri e dei Geologi l’iscrizione all’intero evento dà luogo al riconoscimento di 23 CFP.
In allegato la locandina contenente i dettagli del programma definitivo dell’evento. 






letto 467
ultimo aggiornamento: venerdì 08 giugno 2018 - 13:56