Logo Unical




come raggiungerci Mappe Rassegna Stampa Contatti

  news
 
Arcavacata, lunedì 18 maggio 2015 Crea pdf Stampa la Notizia Segnala su facebook Segnala su twitter

BERK e StoreUP sono le idee premiate alla 2° edizione del Contamination Lab
Otto idee finaliste al Final Challenge si contendono i premi della seconda edizione
BERK e StoreUP sono le idee premiate alla 2° edizione del Contamination Lab


Decretati i vincitori della II edizione del Contamination Lab di Cosenza (CLab). Sono i ragazzi del team BERK e l’idea è quella del biglietto autobus ricaricabile kilometrato. Mediante l’installazione di appositi dispositivi sui mezzi pubblici, BERK fa evolvere il concetto di biglietto elettronico: una tessera con sensore RFID che permette l’obliterazione completamente automatica e la possibilità di pagare solo la distanza effettivamente percorsa. Gli utenti utilizzano una semplice App per le operazioni di acquisto di biglietti chilometrati e per le informazioni sugli autobus in arrivo. Le aziende di trasporto riducono l’evasione e controllano i flussi degli utenti.

Secondo classificato il team MADIVA solutions con l’idea StoreUP, un progetto per la messa a punto di un sistema di gestione dello scontrino elettronico che la recente normativa prevede di introdurre entro il 2017. E’ basato su un tablet con funzione di cassa digitale che interagisce con il cliente tramite una App su un normale smartphone con sensore NFC, per offrire la trasmissione e conservazione digitale degli scontrini anche per gli acquirenti: mai più una garanzia o un titolo di spesa detraibile andranno persi.

La proclamazione dei vincitori è avvenuta nella mattinata di venerdì 15 maggio nel Centro Congressi dell'Università della Calabria ed è stata preceduta dall’esposizione delle otto idee finaliste, secondo il format dell’elevator pitch, con il giudizio di una commissione valutatrice. Oltre ai primi due classificati, infatti, gli altri ammessi alla finale sono stati: 

  • APS – Automatic Protection System: reti di sensori e sciami di robot per la protezione attiva dell'ambiente domestico da malintenzionati
  • ILCEL: nuove opportunità di scambi interculturali all'interno del campus
  • Olympic Menù: piattaforma web per offrire un'ampia scelta a domicilio di menu di cucina italiana e internazionale collegando ristoratori e clienti
  • Progetto Bambinopoli Internet: pedagogia e informatica per accompagnare l'educazione di bambini e adolescenti
  • Pollino Nature Experience: attività eco turistiche diversificate e reti di imprese locali per vivere il Pollino tutto l'anno

I premi di 2000 euro per il primo classificato e di 1000 euro per il secondo classificato saranno erogati in servizi nell’ambito di un percorso di pre-incubazione a TechNest, l’incubatore accademico dell’Università della Calabria.

Il prof. Musmanno ha presentato il sistema di incubazione di Ateneo e la prof.ssa Argondizzo l'esperienza di UnicalCreativa. In videoconferenza, sono intervenuti i CLab dell’Università Politecnica delle Marche di Ancona (Prof. Donato Iacobucci) e della Università Mediterranea di Reggio Calabria (Prof. Claudio De Capua), rivolgendo domande e osservazioni a tutti gli otto finalisti e presentando due recenti esperienze di visite e workshop intensivi.

 
 



letto 865
ultimo aggiornamento: venerdì 04 settembre 2015 - 16:58